Perché si usa il polistirene espanso per isolare

//   27 maggio 2019   // 0 Commenti

4588-polistirene-espanso

La capacità di isolare gli ambienti dal punto di vista termico è una delle caratteristiche più interessanti del polistirene espanso, un materiale che offre anche il pregio di poter essere riciclato. Sicuro per la salute umana e sostenibile sotto il profilo ecologico, non presenta rischi di alcun genere, a differenza di altre soluzioni isolanti potenzialmente cancerogene; non tutti sanno, per altro, che il monomero dal quale il polistirene espanso viene ottenuto, cioè lo stirene, si trova anche in una grande varietà di ingredienti naturali, tra i quali la cannella, i semi di caffè, il vino, la birra, le noci, i fagioli e le fragole.

Le peculiarità del polistirene espanso

Un altro tratto peculiare del polistirene espanso che merita di essere menzionato riguarda la sua permeabilità al vapore acqueo: si tratta, quindi, di un materiale che è sì impermeabile all’acqua, ma che comunque si rivela traspirante. Proprio questo è il motivo per il quale si sceglie il polistirene espanso per isolare gli ambienti e gli edifici: la permeabilità al vapore, infatti, impedisce la comparsa di muffe. Risulta nullo, inoltre, l’assorbimento per capillarità, dato che l’acqua non è in grado di attraversare le pareti delle celle chiuse né scioglie il polistirolo. A livello estetico, infine, questo materiale appare alquanto versatile, anche perché può essere colorato senza problemi tanto con tonalità opache che con tinte lucide. 

Come viene usato il polistirene espanso in ambito edile

pannelli di polistirene espanso sono considerati degli eccellenti isolanti termici per le loro importanti proprietà meccaniche e fisiche: tra queste si rileva una buona stabilità sul piano dimensionale, ma occorre mettere in evidenza anche la modesta conduttività termica e l’omogeneità della densità, senza dimenticare la resistenza meccanica più che apprezzabile. I pannelli sono disponibili in una grande varietà di spessori, di dimensioni e di forme, per assecondare ogni tipo di esigenza. Per valutare il prezzo polistirene espanso è necessario prendere in considerazione anche la sua durabilità: esso, infatti, assicura prestazioni ottimali per un periodo illimitato, a dispetto dell’azione dell’umidità e della temperatura e senza che i fattori ambientali possano avere conseguenze.

Perché scegliere il polistirene espanso

Nel momento in cui si fa riferimento a tale materiale in qualità di prodotto isolante, si riduce il proprio impatto a livello ambientale perché si risparmiano i combustibili che dovrebbero essere impiegati per climatizzare gli ambienti. Le emissioni di anidride carbonica, comunque, si riducono non solo in estate, perché si consuma meno energia elettrica per il ricorso ai gruppi frigo, ma anche in inverno, in quanto l’isolamento termico previene la dispersione di calore e richiede un minor utilizzo del riscaldamento.

Una casa conveniente

La conduttività termica dei pannelli in polistirene espanso è decisamente ridotta a causa della struttura chiusa delle loro cellule, per il 98% costituita da aria. Così, le abitazioni e gli edifici in generale possono essere progettati dal punto di vista termico in una prospettiva di convenienza economica, ovviamente tenendo conto degli standard di qualità imposti dalle normative CE.

Come si isola con il polistirene espanso

I pannelli di polistirene espanso possono essere utilizzati per creare uno strato termoisolante per il sottotetto, vale a dire l’area situata sotto le falde del tetto che in alcuni casi può essere utilizzata anche a scopo abitativo. La stabilità nel tempo del materiale si associa alla massima insensibilità all’acqua: chi ha una casa con un tetto a falde può pensare di optare per questo tipo di soluzione. Ma anche le pareti verticali possono essere isolate, sia termicamente che acusticamente, per mezzo della soppressione dei ponti termici. Il cosiddetto cappotto prevede che alle pareti i pannelli siano fissati tramite delle malte specifiche, prima che i giunti siano sigillati e si possa procedere con le finiture.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *