PDA, Libertà di Pensiero e di Azione

//   20 gennaio 2012   // 0 Commenti

LOGO PDA CON R 300x300A Firenze si e’ svolta una riunione politica nel dopo cena organizzata dal Dr Maurizio Mancianti del PDA con oltre 30 amici, imprenditori, impiegati, operai etc. L’incontro ha centrato l’argomento principe che e’ l’incertezza dello Stato di Diritto come riprovano le nuove improvvise regole pensionistiche. Quindi la certezza che questo Stato e’ tirannico, inaffidabile e leviatano. Da queste considerazioni si e’ consolidata la certezza di dovere fare qualcosa e nell’impegno diretto nel PDA si e’ visto quello che s’ha da fare. Il PDA essendo ancora in fasce ha i limiti organizzativi che deve crearsi efficenti e robusti, ma ha una piena salute confermata proprio dalla riunione politica fatta di partecipanti attivi, operosi, intelligenti, conoscitori concreti della realta’ del lavoro. L’essenza della Politica e’ il lavoro, il guadagno, e quello che e’ mio e’ mio, nel mentre la Politica odierna ha come essenza “tu lavora, guadagna, e poi quando voglio perche’ io posso, quello che e’ Tuo diventa mio e cerca di stare zitto perche’ se alzi la testa ti stronco”. Questo PDA nasce da un senso di rivolta e in modo civile si vuole imporre sullo scenario nazionale come Partito di peso. Quali sono le idee cavalcate dal PDA? Qualcuno potrebbe chiedere! Il PDA non cavalca le idee, ma E’ l’IDEA! Qual’e’ questa idea? Evidente! La centralita’ del potere e del comando a tutti i livelli del singolo cittadino in relazione al denaro. Questo e’ il PDA. E sul concetto espresso s’inseriscono e si sviluppano tutte le dialettiche di analisi, di progettazione, di soluzioni alla infinita quantita’ di problemi, dalla bolletta della luce alla certezza del lavoro, dalla sicurezza dei propri risparmi in banca alla certezza del facile accesso al credito, dalla certezza della casa alle sicurezze familiari, dall’indennita’ di disoccupazione ad una pensione certa per sempre etc. ect ect…
Il PDA non cavalca degli slogan, il PDA e’ l’insieme di uomini liberi che creano un pensiero comune su quella o quell’altra questione secondo il frutto della loro esperienza di vita, senza ideologismi, senza … Il PDA e’ Liberta’, di Pensiero e di Azione.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *