Pazza, Pazzini Inter: vince a Lille e soffre nel finale.

//   19 ottobre 2011   // 0 Commenti

Pazzini decide a Lille. Pazzini decide a Lille.

L’Inter vola a Lille per la Champions League per dimenticare le delusioni e la classifica del Campionato. La parentesi di coppa è l’ennesimo tentativo di rilanciare una stagione che ai più, dall’ultimo dei tifosi al presidente Moratti appare disastrosa.L’avversario è la squadra campione di Francia in carica, una squadra in pratica ancora imbattuta.  I nerazzurri, con una gara accorta hanno sconfitto per 1-0 i padroni,  grazie a una bella azione di Zarate e Sneijder,  finalizzata da Pazzini. Ranieri per l’occasione adotta il modulo, 4-3-1-2 con Sneijder, ottimo rientro da trequartista,  dietro le punte Pazzini e Zarate, preferiti a Milito, con un centrocampo a tre dove Zanetti, Cambiasso e Thiago Motta sono chiamati a coprire gli inserimenti sulle fasce degli esterni Maicon e Nagatomo.

pazzini 225x300

Pazzini decide a Lille.

 

Il primo tempo scorre ben condotto dall’ Inter che come detto passa al 21° con Pazzini, un buon Sneijder che detta i ritmi a centrocampo. La difesa, forse nella prima volta in questa stagione, gestisce anche le azioni piu’ pericolose senza sbandarsi e senza apprensione. Nel secondo tempo cresce il ritmo dei transalpini e la preoccupazione per il risultato, visti anche i precedenti crolli in campionato nel corso della ripresa. Ma da una parte la sicurezza in alcune situazioni imbarazzanti da parte di Julio Cesar e dall’altra la buona organizzazione della squadra milanese consentono di raggiungere la vittoria, sicuramente non scacciacrisi, ma ben augurante. L’ Inter si ritrova prima nel girone.

Le formazioni e le pagelle
LILLE – Enyeama 6; Debuchy 6, Basa 6, Chediou 6.5, Beria 6; Balmont 5 (Gueye sv), Mavuba 6, Pedretti 5 (Payet 5.5); Cole 6.5 (Obrniak 7), Sow 7, Hazard 6,5. A disposizione: Mouko, Gueye, Payet, Obrianiak, Rozehnal, Bonnart, Jelen. Allenatore: Rudi Garcia 5
INTER – Julio Cesar 7; Maicon 6, Lucio 6.5, Chivu 6, Nagatomo 6; Zanetti 5,5, Thiago Motta 6.5, Cambiasso 6; Sneijder 6 (Stankovic sv); Pazzini 7 (Milito sv), Zarate 6.5 (Obi 5). A disposizione: Castellazzi, Caldirola, Jonathan, Stankovic, Obi, Crisetig, Milito.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *