Il Partito delle Aziende si presenta in diretta web da Firenze

//   21 novembre 2011   // 1 Commento

LOGO PDA CON RIl 17 Novembre 2011 si è presentato a un folto pubblico di giornalisti, emittenti tv e radio, il PARTITO DELLE AZIENDE, P.D.A. La Conferenza è stata TRASMESSA IN DIRETTA SUL WEB dall’Hotel Baglioni di FIRENZE.
Il collegamento è stato molto apprezzato e giudicato innovativo da parte dei Mass Media.

Il PARTITO DELLE AZIENDE ha dimostrato di essere un soggetto politico, nato da un’esigenza concreta e non da una ideologia. I fondatori, infatti, sono piccoli-medi imprenditori,artigiani, stanchi dei gravosi impegni quotidiani del fare impresa. La sua attenzione va, oltre che agli imprenditori, al popolo delle Partite Iva ed ai lavoratori che credono nell’azienda in cui operano; l’obiettivo prioritario del Partito, è “risanare l’economia del Paese, tutelando il Lavoro degli Italiani”. Imminente l’Assemblea Costituente del Partito delle Aziende, che si terrà a Roma, il 26-27, corrente mese.

Ha moderato: editore Federico Tassinari (direttore del nostro quotidiano e periodico MondoLibero)

Sono intervenuti:
Dott. Maurizio Mancianti : “Come Manager-Professionista ho a che fare quotidianamente con in problemi della Piccola-Media Impresa. Il P.D.A. abbraccia i problemi che sono di tutti. Ho ritenuto interessante e meritevole di attenzione il Progetto P.D.A., pertanto sono entusiasta di essere io a presentare l’Anteprima del Partito, oggi,qui, in diretta sul web, in previsione dell’Assemblea Costituente il 26 e 27 Novembre a Roma”.

-Presidente, Fabrizio Frosio : “Il P.D.A. non vuole essere una provocazione, bensì una realtà concreta, atta a ridare dignità alle famiglie. Un modo, con cui fare domande ed esigere risposte Reali. Siamo un Partito trasversale, in quanto la necessità di risanare le aziende Medio Piccole, per tutelare le famiglie, è un problema SOCIALE, che tocca ogni schieramento politico”.

-Generale Forze Armate, Carmine Bennato : “Il P.D.A. vuole essere un Impegno Forte per un’Italia Forte. I cittadini non vanno considerati degli evasori fiscali, ma devono essere messi nelle condizioni di poter pagare le tasse che lo Stato impone. L’obiettivo è portare in Italia un sistema deduttivo per ogni singolo cittadino”.

-Coordinatore Nazionale, Gianmario Ferramonti : “Il P.D.A., costituto dalle Piccole Medie Imprese, la maggior parte a gestione famigliare, costituisce l’asse portante del PIL Italiano. Vogliamo ridare Valore alla politica, per non essere schiavi di chi gestisce il nostro destino, riprenderci in mano la BCE , la sovranità monetaria”.

-Generale Carabinieri, Eduardo Sivori: “Il P.D.A. non è solo il Partito delle aziende, ma è il Partito di una somma di persone, che pretende sicurezza sul proprio futuro. Esso darà voce a chi non l’ha mai avuta e a chi si sente tradito da questo Stato”.

-Collegio Toscano Periti Esperti Consulenti, con la presenza dell’imprenditore Molinaro, ha espresso vicinanza professionale al P.D.A.

-Il Presidente Frosio ha terminato ringraziando alcuni imprenditori presenti: Formichini, Falorni, Molinaro, Gabrielli e ricordando il prossimo appuntamento del Partito delle Aziende, l’ASSEMBLEA COSTITUENTE di Roma: 26-27 Novembre 2011.


Articoli simili:

1 COMMENT

  1. By Paolo, 17 luglio 1077

    E cosa ci fanno un Generale delle Forze armate ed un Generale dei carabinieri (nonchè conclamato vile assassino del mio caro amico Stefano Recchioni – Acca Larentia 7 gennaio 1978)in un partito delle aziende ?
    In Sicilia ?
    Sento un tanfo insostenibile, che sia letame ? Fogna ? Porcilaia ?

    Sivori perchè non fai l’unica cosa onesta della tua vita ? Sucidati.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *