Parla Obama e i mercati crollano

//   9 agosto 2011   // 0 Commenti

barack obama 300x199Le rassicurazioni di Obama ingenerano nei mercati ancora più preoccupazione e gli indici delle borse precipitano, il presidente americano sottolinea che gli Usa “sono un paese da tripla A” ma non per le agenzie di rating le quali hanno invece, a seguito di calcoli e analisi dichiarati perfetti, declassato per la prima volta nella storia l’ex locomotiva del capitalismo; le agenzie o le si aboliscono perché le si considera inaffidabili oppure che si accettino i loro giudizi e rating come fanno paesi meno illustri come l’Italia ad esempio.
Le decisioni interne in politica economica di tutti i Paesi dall’Italia agli Usa sono assolutamente ininfluenti; anzi, le scuse di politiche interne non particolarmente decisioniste fanno scatenare su un paese piuttosto che l’altro gli speculatori che, come si evidenzia, non danno nessun riscontro ai piani economici interni ma guardano forse più ai fatti e soprattutto giocano sulle divisioni di un mondo che dice essere unito ed è invece separato su tutto. Da noi in Italia, la politica di Governo cerca di dare risposte e fa sorridere l’opposizione oltranzista di Bersani e Di Pietro che non riescono a sopportare che la crisi non dipende da Berlusconi e il suo Governo, ma da fattori che neanche i professori (notoriamente espressione della sinistra intellettuale) riescono a comprendere fino in fondo; se fossero negli Usa avrebbero già mandato a casa Obama? I repubblicani lo hanno messo sulla graticola, ne hanno evidenziato quelli che secondo loro sono errori, ma nessuno ne ha chiesto, pur nel mezzo dell’emergenza, la testa… Quando ci sono problemi che forse solo con la compattezza si risolvono appaiamo ridicoli nelle nostre piccinerie romane, rischiando di disperdere i nostri punti di forza.

Riusciranno i nostri eroi casalinghi a comprendere la ricetta molto semplice: quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare e soprattutto non si fanno lo sgambetto, evitando di ridursi come quello che ” per fare dispetto alla moglie si taglia i c…ni “.


Tags:

barack obama


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *