Pallavolo / Trento, il trofeo che mancava. Arriva anche la Supercoppa Italiana

//   2 novembre 2011   // 0 Commenti

supercoppa italiana pallavolo 300x167Cagliari – Nella bacheca mancava solo lei, la meno prestigiosa di tutte. Ieri l’Itas Trento ha colmato anche questa lacuna. I campioni d’Italia, Europa e Mondo hanno conquistato la prima Supercoppa Italiana della loro storia battendo 3-1 gli eterni rivali di Cuneo (25-22, 25-20, 18-25, 25-20), sancendo un dominio sulla pallavolo mondiale che è ormai assoluto.

La cronaca – Il match è stato combattuto, ma alla fine i piemontesi si sono dovuti inchinare allo strapotere della formazione di Rado Stoytchev. Ricco di emozioni e ribaltamenti di fronte il 1° set, deciso al fotofinish da un ace di Juantorena. Più netto il divario nel 2°, dove Cuneo sbanda in ricezione e commette diversi errori banali come invasioni e doppie: Birarelli con un altro muro chiude sul 25-20. I piemontesi, però, non si arrendono e reagiscono con rabbia, confezionando un parziale perfetto, con l’83% in attacco e una serie impressionante di muri e schiacciate: si va sul 2-1. Cuneo prova a ripetersi nel 5°, ma su 4 battute sbagliate Trento costruisce il vantaggio decisivo e la vittoria. Per l’Itas, dopo la vittoria nel Mondiale per Club, è il secondo trofeo stagionale. Il dominio continua.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *