Ora c’e’ anche il profumo di Michael Jackson!

//   15 settembre 2011   // 1 Commento

profumo1

Da quando Michael Jackson è scomparso, il 25 giugno del 2009, non si sente parlare altro che di tributi in suo onore: dal film This is It, all’asta per beneficenza dello sfavilllante guanto di Swarovski e dell’abito da lui indossato nel video di Thriller.
giacca e quanti1
L’ultimo capitolo del business legato al re del pop ha la firma di Julian Rouas Paris, un marchio francese legato al fondatore Frank Julian Rouas, e alla famiglia (rappresentata dal papa di Michael, l’82enne Joe). Si chiamano Tribute, Legend e Legacy le fragranze da uomo e da donna che portano il nome di Michael Jackson.

locandina profumi2 300x129
Il marchio ha firmato un contratto di sette anni insieme con il padre del Re del Pop, Joe Jackson per legare il nome del cantante alla ditta francese che devolverà in beneficenza una parte del ricavato dalla vendita dei prodotti.Il costo si aggirerà, pare, attorno ai 40 euro a confezione.

Per ora non si sa quali siano le essenze che contraddistinguono le note principali delle fragranze, ma immaginiamo siano state scelte sia in base alle preferenze di Michael sia in base a quelle che possono essere più rappresentative del suo carattere. Voci di corridoio sembrano dire che siano stati utilizzati i fiori e piante che crescono proprio nella sua Neverland Ranch.

Chissa’ quale sarà la reazione dei fan. Speculazione o giusto tributo all’icona del pop?


Articoli simili:

1 COMMENT

  1. By JacleneB, 26 settembre 2017

    Julian Rouas Parigi, un odore dolciastro del Corruzione – Il lancio di questi Michael Jackson cosiddetti profumi omaggio ha preso una piega molto brutta. Si è scoperto, Giuliano Franck Rouas non aveva il diritto di utilizzare il nome o l’immagine di Michael Jackson. Bravado International è lui citato in giudizio in una corte federale di Los Angeles. Julian Rouas è stata screditata come un profumiere e rivelato come professionista truffa-artista nelle notizie. Molti articoli sono emersi uin il web su questo profumiere ombreggiato dalla Francia. Leggere i fatti inquietanti:

    HTTP://JACKSONTRIBUTEFRAGRANCES.BLOGSPOT.COM

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *