Omaggio a Sylvano Bussotti in Conservatorio

//   23 gennaio 2019   // 0 Commenti

conservatorio

Sabato 26 gennaio in Sala Puccini del Conservatorio si terrà un omaggio al compositore Sylvano Bussotti, classe 1931, a cura di “m2c”, Istituto di musica moderna e contemporanea del Conservatorio.  “m2c”, istituzione interna al Conservatorio di Milano, è nata lo scorso 2018 con lo scopo di ideare, promuovere e realizzare progetti artistico-musicali specificamente riferiti alla musica del Novecento e alla musica contemporanea,  è stato ideato da Mauro Bonifacio, Marco Pace e a Roberto Tarenzi.

Alle ore 17.30 si terrà un incontro a cura di Gabriele Manca (ospiti Elena Casoli, Renzo Cresti, Rocco Quaglia, Maddalena Novati) seguito, alle ore 20, dal concerto con Simone Anelli e Diego Petrella (pianoforte), da Diletta Sereno (arpa), da Chiara Borghese (violino), da Elena Casoli (chitarra) e da Goeun Lee e Keumji Park (soprano).

Il programma: “…o biancospumeggiante!…“ per voce e pianoforte, Canzone da “Trois fragments d’André Chénier“ per voce e pianoforte, “Un poema del Tasso“ per voce e pianoforte, Due Notturni per voce, violino e arpa, “Ermafrodito – Gran fantasia mitologica“ per chitarra e “Five pieces for David Tudor“ per pianoforte.

www.consmilano.it

Masha Sirago, ph © copyright Masha Sirago/ReportersAssociati&Archivi, mashasirago@gmail.com  - www.mashasirago.com

 


Tags:

composer

compositore

Conservatorio

m2c

Masha Sirago

musica contemporanea

Sylvano Bussotti


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *