Nuovo nome, stessa vocazione per la società che gestisce Palazzo Pucci e Spazio Reale

//   15 marzo 2019   // 0 Commenti

unnamed

Consolidata la sua presenza come realtà di riferimento per l’organizzazione di eventi a Firenze, PALAZZO PUCCI EVENTS&ACADEMY – che gestisce commercialmente la dimora storica a due passi dal Duomo Palazzo Pucci e il centro congressuale multifunzionale a Firenze Nord Spazio Reale – cambia nome e diventa FILO Firenze Locations&Academy. Nata con il recupero dei prestigiosi spazi di Palazzo Pucci in via de’ Pucci 2, la società rimarca con il nuovo nome la propria vocazione, da un lato negli eventi e come ‘wedding location’ di alto livello, dall’altro nella formazione. FILO Firenze Locations&Academy è infatti una realtà costituita da affermati professionisti del settore che ha l’onere di farsi carico dell’organizzazione e della gestione di eventi non più solo a Palazzo Pucci e Spazio Reale, ma presto anche in altre location.

 

Siamo nati con la riapertura dell’ala di Palazzo Pucci da noi gestita, uno scrigno poco conosciuto ai più – afferma Gianni Stanzani, CEO di FILO Firenze Locations&Academy – e questo ha significato per noi diventare artefici di una ulteriore valorizzazione del centro della città, in particolare di una zona storica, che ospita l’Ospedale di Santa Maria Nuova e il Teatro Nazionale della Pergola, uno dei teatri all’italiana più antichi al mondo. Ma il nostro legame con Firenze è anche nei servizi da noi forniti per la progettazione di eventi originali e coinvolgenti team building, in collaborazione con i formatori e gli artigiani di cui ci avvaliamo anche per i nostri seminari e corsi legati al mondo del lavoro. Da qui ripartiamo per accogliere le nuove sfide che un mercato sempre più internazionale ci presenta”.

 

Situato nel cuore del centro storico di Firenze, Palazzo Pucci, che dà il nome all’omonima via, ha una storia importante, testimoniata dalle preziose opere artistiche di cui è ricco. Restituito alla città dopo un accurato restauro e dopo essere stato chiuso per quarant’anni, in passato ha accolto l’associazionismo e la stampa cattolica. Riportate allo splendore originario, le sue due sale, riccamente decorate e affrescate sono situate al piano nobile dell’edificio, a cui si accede tramite lo scalone monumentale e l’atrio, e sono ideali per ospitare conferenze, convegni, eventi, concerti, cene e feste di nozze. Il Salone di Apollo – che fino a 40 anni fa ospitava il cinema “ABC dei ragazzi”, un punto di riferimento per le famiglie fiorentine – può accogliere fino a 180 persone sedute, mentre la Sala di Paride ha una capienza di 90 posti a sedere. L’ampia corte al piano terreno consente di realizzare allestimenti particolari e di accogliere in una cornice suggestiva servizi di catering. E’ un gioiello affascinante, un luogo speciale per organizzare eventi di prestigio e matrimoni, settore nel quale il capoluogo fiorentino è riconosciuto anche a livello internazionale.

 

L’altra location nell’offerta di FILO Firenze Locations&Academy, differente per stile e dimensioni, è Spazio Reale, il centro congressuale multifunzionale a Firenze Nord – 25.000 mq con vocazione formativa, sportiva e ristorativa accessibile – in grado di fornire l’organizzazione e la gestione di progetti e servizi per eventi a società e privati. In posizione strategica, Spazio Reale si trova a Firenze vicino all’aeroporto ed è facile da raggiungere anche in auto e in treno. Gli interventi di riqualificazione dell’area ristorativa, delle sale congressuali e degli spazi esterni evidenziano al meglio la molteplicità degli spazi, i servizi e le opportunità offerte da Spazio Reale che accoglie gli utenti in un ambiente che garantisce un ottimo rapporto qualità/prezzo. Tutta la struttura è dotata di climatizzazione, internet wi-fi e conta otto sale, un ristorante, un bar, un grande terrazzo panoramico con bar, ampio parcheggio, impianti sportivi e parco giochi.

 

E nel 2019 si è aperta per Spazio Reale una nuova stagione: non è più solo una sede perfetta per convegni, congressi e grandi convention, ma anche un luogo adatto all’organizzazione di spettacoli teatrali e musicali – come il recente “Paolo Ruffini Show” che ha inaugurato la stagione di eventi gestiti da Disorder Events – oltre aperto a idee originali e progetti nuovi. Spazio Reale, accessibile sia nei suoi spazi interni sia esterni anche a persone con difficoltà motorie, è in grado anche di offrire la possibilità di cenare prima dello show nel ristorante, con oltre 150 posti a sedere, accanto all’Auditorium (per prenotazioni chiamare il numero 0558991363) e anche di pernottare nel suo hotel dotato di una trentina di camere e un appartamento (per informazioni scrivere a: kristina@filofirenze.it).

 

FILO Firenze Locations&Academy, che può contare su una realtà di alto livello, professionale e strutturata, in grado di fornire anche servizi per eventi esterni e catering, nelle sue sedi ospita anche la sua accademia dove si tengono corsi di formazione di alto artigianato, moda, arte e in altri ambiti legati al mondo del lavoro. Così i suoi spazi, sia a Palazzo Pucci sia a Spazio Reale, vengono impiegati anche per valorizzare l’artigianato locale, uno dei primati di Firenze a livello internazionale formando giovani italiani e stranieri. Nata non a caso nel capoluogo fiorentino, la Fashion Academy può essere considerata la prima bottega artigiana del futuro da dove può partire il nuovo Rinascimento del made in Italy: una scuola unica nel suo genere dedicata alla formazione nella moda che ha come mission creare un ponte tra scuola e impresa. Ideata da Laura Chini e Gianni Stanzani, co-owner di FILO Firenze Locations&Academy, vuole formare una nuova generazione di artigiani che portino nel mondo un bagaglio di esperienze specifiche. La peculiarità rispetto alle altre scuole è infatti quella di proporre solo ed esclusivamente corsi tecnici specialistici di formazione professionale sulla base di programmi didattici in linea con le esigenze dettate dalle aziende, a partire da quelle del territorio, che potranno in futuro attingere qui nuova forza lavoro. Laura Chini, un nome ben conosciuto nel settore che è garanzia di competenza soprattutto nella pelletteria, che la dirige afferma: “Con la nostra scuola vogliamo valorizzare il made in Italy dando una formazione di alto livello tecnico. Conoscendo bene i processi di produzione e le dinamiche del ‘sistema distrettuale’, che comprende oltre 2.500 stabilimenti specializzati nella produzione di borse di lusso e accessori in pelle a Firenze e dintorni, vogliamo rispondere alle esigenze del settore”. I corsi specialistici, mensili o trimestrali, vengono organizzati anche in collaborazione con importanti realtà del recruiting come Randstad, con il quale ad aprile partirà anche il primo master nell’abbigliamento, e Articolo 1 – Soluzioni HR, Divisione Fashion&Luxury, il cui corso era rivolto alle categorie protette (l.68/99). Un investimento che coinvolgendo professionisti di altissimo livello e maestranze locali fa onore al capoluogo toscano e contribuisce a valorizzare la città con eventi e interlocutori adeguati alla sua bellezza.

unnamed20


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *