Lancia & Chrysler, storico doppio debutto con Voyager e Thema

//   20 ottobre 2011   // 0 Commenti

lancia thema chrysler voyager 2011

E’ arrivato il grande giorno per Lancia e Chrysler. Ieri hanno debuttato le nuove Thema e Voyager, i primi due modelli frutto dell’alleanza tra il marchio italiano e quello statunitense.
Un momento cruciale, l’inizio di una nuova sfida nella storia di due marchi che hanno scritto alcune delle pagine più importanti della storia dell’automobilismo mondiale. Per questo motivo è stato scelto un luogo suggestivo per la presentazione alla stampa internazionale delle due vetture: piazza Carignano a Torino nell’omonimo Palazzo, sede del primo parlamento italiano e simbolo dell’Unità d’Italia. Dallo stesso tempio dell’unificazione, oggi parte l’avventura di una nuova dinastia automobilistica che racchiude il meglio di due culture industriali: l’esuberanza dello stile, l’expertise per la “stress-free experience” e la funzionalità propri del marchio Chrysler trovano completamento nel gusto italiano, nell’innovazione ed efficienza tecnologica e nell’attenzione ai minimi dettagli che da sempre contraddistinguono Lancia.

GUARDA IL VIDEO DELLA NUOVA LANCIA THEMA

GUARDA IL VIDEO DELLA NUOVA VOYAGER

Le nuove Thema e Voyager sono il primo esempio concreto di come sia possibile unire due mondi così distanti in tutto eppure così vicini nella loro essenza. Un’alchimia perfetta che combina linea esterna americana impreziosita da interni dal chiaro gusto italiano; motori potenti secondo la migliore tradizione statunitense “mitigati” dall’efficienza ecologica europea; grandi dimensioni tipicamente americane unite all’expertise italiana nelle vetture compatte; comfort e versatilità a “stelle e strisce” esaltate da un eccezionale handling europeo. Insomma, ritorna sulle strade del mondo il Granturismo, una termine che significa viaggiare al volante di un’automobile potente, confortevole, elegante, mai eccessiva. Come una Lancia. Uno stile che non ama esibire, ma predilige la discrezione. Una meccanica studiata per eccellere in prestazioni, sicurezza e piacere di guida. Una tecnologia all’avanguardia ma non ostenta che regala il massimo del benessere a bordo garantendo il migliore dei viaggi possibili.

Nuova Lancia Thema

lancia thema 198x300Ecco allora la nuova Lancia Thema, la prima ammiraglia globale che unisce il meglio dei due mondi coniugando l’expertise e la funzionalità propri del marchio Chrysler, con il lusso degli interni in pelle Poltrona Frau®, il silenzio ovattato delle grandi Lancia e la cura dei dettagli che esprimono il meglio del “Made in Italy“.
Lunga 5 metri, alta 1,5, larga 1,9 e con un passo di 3 metri, la Thema nasce sulla base della nuova Chrysler 300, a sua volta realizzata sulla piattaforma a trazione posteriore LX del Gruppo Chrysler, ed è pronta, come la sua progenitrice del 1984, ad affrontare il segmento di mercato più difficile e prestigioso con l’ambizione di offrire una vera alternativa. Per raggiungere questo obiettivo, oltre ad uno stile dalla forte personalità, la nuova vettura offre un abitacolo che è un vero e proprio salotto best-in-class come livello di silenziosità, impreziosito da materiali di qualità che lo rendono caldo ed esclusivo, quindi molto lontano dalle fredde e razionali superfici di altre vetture del segmento.
Ad un’eleganza di carattere corrisponde la più grande dotazione mai offerta nel campo della sicurezza: sono infatti più di 70 i sistemi presenti sulla nuova ammiraglia Lancia, tra questi ricordiamo l’Adaptive Speed Control (ACC) che regola la velocità e frena automaticamente per mantenere la distanza di sicurezza e il “Blind Spot Detection” che segnala l’ingresso di un veicolo nel “punto cieco” di visibilità.
Da non dimenticare il tettuccio apribile, il più grande in questa fascia di mercato, e il sistema U-Connect con touch-screen da 8,4 pollici, il più ampio della categoria. Due le motorizzazioni disponibili, entrambe a sei cilindri con trasmissione automatica e trazione posteriore: il potente benzina V6 Pentastar da 3.6 litri da 286 CV, abbinato ad un innovativo cambio automatico ZF a 8 rapporti, e un turbodiesel V6 da 3.0 litri di ultima generazione con due livelli di potenza (190 CV e 239 CV).

Nuovo Voyager

lancia voyager 300x200Il nuovo Voyager, invece, è l’evoluzione di un’invenzione Chrysler nata nel 1984 che che ha cambiato il linguaggio automobilistico inserendo una nuova parola e generato un nuovo mondo: MPV (Multi-Purpose Vehicle).
Da allora sono trascorsi 27 anni, vendute oltre 13 milioni di unità in 120 Paesi del mondo e accumulato migliaia di esperienze, soluzioni e idee che hanno dato vita alla rinomata expertise Chrysler in questa fascia di mercato. Oggi, grazie all’alleanza tra i due marchi, il modello americano “incontra” lo stile italiano per fondersi in una nuova forma automobilistica che unisce l’expertise Chrysler per il viaggio con quella Lancia per il piacere di guida, il benessere a bordo, la silenziosità nell’abitacolo e il gusto del “made in Italy”.
Punto di riferimento nel segmento dei grandi monovolume, il nuovo Voyager vanta dimensioni importanti – è lungo 5,21 metri, largo 1,99 m, alto 1,75 m e con un passo di circa 3,1 metri – che trovano un corrispettivo nel suo abitacolo che è il più ampio e versatile della categoria: può ospitare comodamente fino a 7 persone e, grazie al sistema Stow ‘n Go® brevettato da Chrysler, consente di ricavare tutto lo spazio necessario per i passeggeri ed i loro bagagli, senza necessità di rimuovere i sedili.
A questi primati, si aggiungono l’eccellente livello di silenziosità, i preziosi rivestimenti interni, l’elegante selleria in pelle Nappa e la cura “sartoriale” dei più piccoli dettagli. Inoltre, il particolare schema delle sospensioni garantisce un eccellente comfort di viaggio abbinato ad un comportamento dinamico sempre pronto e preciso.
Il nuovo Voyager vanta un ambiente elegante e confortevole, sensazione confermata anche dal sofisticato sistema di intrattenimento per i passeggeri posteriori che, grazie a due schermi LCD da 9″ con telecomando e cuffie wireless, possono gustarsi un film, ascoltare un cd musicale o divertirsi con il video-gioco preferito.
Come motorizzazioni, Il nuovo MPV Lancia propone il Diesel 2.8L da 163 CV e il benzina 3.6 litri da 283 CV.

fonte: fiatpress.com


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *