Nuova direttiva UE per i diritti dei consumatori

//   13 dicembre 2011   // 0 Commenti

diritti consumatori 300x225E’ entrata in vigore la nuova direttiva europea sui diritti dei consumatori. Ora gli Stati membri hanno due anni di tempo per recepire la nuova normativa. In particolare la direttiva detta regole per i contratti negoziati fuori dei locali commerciali e quelli in materia di contratti a distanza, prima disciplinati da altre direttive che sono state riesaminate alla luce dell’esperienza e per semplificare e aggiornare le norme applicabili, rimuovere le incoerenze e colmare le lacune indesiderate. Sono previsti nuovi obblighi di informazione al consumatore e il diritto di recesso viene portato dagli attuali 10 a 14 giorni. Tra l’altro, viene prescritto che il consumatore non e’ tenuto a pagare più della tariffa di base quando contatta un professionista che utilizza una linea telefonica dedicata alle informazioni sul contratto concluso.
Speriamo che questa nuova direttiva venga rapidamente recepita e non si debba aspettare i due anni, e oltre, per metterci al passo con le norme comunitarie.

di Aduc


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *