“Nosferatu il vampiro”, il capolavoro di Friedrich Murnau protagonista del nuovo appuntamento de laVerdi con i grandi film e le colonne sonore eseguite in sincrono dal vivo

//   14 novembre 2017   // 0 Commenti

1-timothy-brock-dirige-laverdi-in-nosferatu

2 Timothy Brock dirige laVerdi in Nosferatu  300x224Appuntamento giovedì 16 e venerdì 17 Novembre (ore 20.30), all’Auditorium di Milano Fondazione Cariplo con il capolavoro assoluto della cinematografia mondiale: Nosferatu il vampiro (1922, titolo originale: Nosferatu, eine Symphonie des Grauens; Nosferatu, una sinfonia dell’orrore), del regista tedesco Friedrich Wilhelm Murnau.

Il film muto sarà proiettato su grande schermo, accompagnato dalla impetuosa, coinvolgente colonna sonora scritta dallo specialista americano Timothy Brock, sulla base dell’originale di Hans Erdmann,  eseguita in sincrono dal vivo dall’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, diretta dallo stesso Brock, che torna dopo due anni sul podio di largo Mahler (clicca su In Auditorium la colonna sonora del film “Tempi moderni” di Charlie Chaplin diretta da Timothy Brock: http://www.mondoliberonline.it/in-auditorium-la-colonna-sonora-del-film-tempi-moderni-di-charlie-chaplin/63748/).

È proprio con la partitura per Nosferatu che Erdmann verrà universalmente riconosciuto come specialista del genere, segnando una delle tappe fondamentali nella storia dell’allora nascente musica per il cinema.

La pellicola di Murnau è considerata tra i massimi capolavori dell’espressionismo tedesco: pur ispirandosi al romanzo Dracula (1897, Bram Stoker), per problemi di diritti vennero modificati nomi e luoghi (ad esempio nel film non appare mai il nome Dracula). Nonostante ciò, gli eredi di Stoker fecero causa al regista, che fu condannato a distruggere tutte le copie del film. Murnau riuscì tuttavia a salvarne una in clandestinità. Il conte Orlok (Dracula nel libro) è interpretato dall’attore tedesco Max Schreck. All’epoca girarono alcune leggende sul fatto che in realtà l’interprete del conte Orlok fosse un vero vampiro. Il film del 2000 L’ombra del vampiro (Elias Merhige) racconta la storia della lavorazione del film di Murnau, basandosi su questa fantasiosa ipotesi.

Info: (Biglietti: euro 35,00/15,00; info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler, orari apertura: mar/dom, ore 10.00/19.00, tel. 02.83389401/2/3; on line: www.laverdi.org o www.vivaticket.it )

Masha Sirago, ph © copyright Masha Sirago/ReportersAssociati&Archivi, mashasirago@gmail.com


Tags:

Auditorium di Milano

Charlie Chaplin

colonna sonora

film muto

Friedrich Wilhelm Murnau

Hans Erdmann

LaVerdi

Masha Sirago

milano

musica classica

Nosferatu il vampiro

Tempi Moderni

Timothy Brock


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *