“Non ho niente da dichiarare! Tiffany “Animal academicum” nella Giornata Mondiale della Libertà di Stampa e Informazione

//   3 maggio 2018   // 0 Commenti

2-niente-da-dichiarare-copyright-masha-sirago

Masha Sirago quadri Tiffany alle pareti 209x300

Masha Sirago, e opere esposte Mostra Tiffany "Animal academicum" allo Spazio Filatelia Milano (13.12.2016-31.01.2017)

Il 3 maggio di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale della Libertà di Stampa e Informazione promossa dalle Nazioni Unite il 20 dicembre 1993.

1 Un puntino bianco potrà fermare la guerra © copyright Masha Sirago 300x224

"Un puntino bianco può fermare la guerra?" Tiffany "Animal academicum by Masha Sirago

Anche la cagnolina maltese Tiffany “Animal academicum” diventata famosa per la sua “mission” per il Bene dell’Umanità partecipa a questa importante Giornata, con una poetica e ironica immagine nella quale dichiara “in silenzio e senza abbaiare” “Non ho niente da dichiarare!”. Ma forse la cagnolina maltese Tiffany ha proprio tanto da dichiarare, dopo aver “annusato” con “fiuto canino” le nefandezze umane che a volte a lei e ai cari amici “quattrozampe” tocca incrociare nella vita, l’”aggressività”  a volte gratuita degli esseri umani che si può incontrare ogni giorno, la “rapacità” di certi “bipedi” che si presentano con il sorriso stampato in faccia e mentre ti stanno “allisciando il pelo” non sai cosa hanno in mente… e non puoi mai “abbassare la guardia”. E che dire quindi, a proposito di Democrazia, “La Legge è uguale per tutti?” http://www.mondoliberonline.it/tiffany-e-la-legalita/34680/. Ecco un aforisma fotografico per esprimere con delizia un annoso problema, quello del pizzo: “Ma è vero che in Italia si paga ancora il pizzo?” E che dire di quelli che prima ti vogliono e ti abbracciano e poi ti gettano come i “Rifiuti?”: http://www.mondoliberonline.it/rifiuti-by-tiffany/14157/ E quando si risolverà definitamente il problema dell’immigrazione? Lo spiega meglio lo spaesamento di Tiffany “Animal academicum” nell’aforisma fotografico “L’ultimo Can…destino?”, anche pubblicato nella Fotogallery di Repubblica.it http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/02/03/foto/gli_scatti_di_tiffany_la_cagnetta_pin-up-29255591/1/.

4 La legge è uguale per tutti copyright Masha Sirago come oggetto avanzato 1 225x300

"La Legge è uguale per tutti?" Tiffany "Animal academicum" by Masha Sirago

Il “cane è il miglior amico dell’uomo e della donna” si dice, e Tiffany “Animal academicum” sente sul groppone la pesantezza della “vita da cani” che spesso gli umani fanno, e allora sente il dovere di raccontare nel suo stile da lillipuziana che guarda il mondo dal basso (anche alta 30 cm!) verso l’Alto, ma soprattutto verso l’Altro! Gli altri lo dichiarano a destra e a manca, gettando spesso parole al vento. Scrive il criminologo Francesco Bruno nel progetto del Cammino di Tiffany “Animal academicum”  (…)“Questo mondo è fatto a misura di cani ma non a nostra misura e quando parliamo di cani questa volta intendiamo quelle bestie senza anima e senza affetti che privi di ogni cultura e di ogni forma, aspirano solo al proprio immediato interesse, non rispettando alcun vincolo di amicizia, di famiglia o di semplice cittadinanza(…) laddove l’avvocato e libero pensatore Nino Marazzita spiega “(…)Tu sai bene che i cani non sono fedeli e che la fedeltà è solo un’invenzione degli uomini che non sanno nulla degli animali. Anzi li considerano una categoria inferiore, senza sentimenti, senza principi, senza anima. Invece gli animali amano e basta,  non odiano, non invidiano, non tramano per loschi fini, non uccidono se non per difendersi. Lo so. Mi potrai dire che i pastori tedeschi azzannavano gli ebrei e li uccidevano quando tentavano di fuggire dai campi di sterminio. Ma è facile risponderti: gli  assassini erano gli uomini che li costringevano   a diventare assassini.(…)”.

Ma chi è Tiffany “Animal academicum”? E’ chi è la sua “padroncina” Masha Sirago? L’Adnkronos  ha riportato, in data 5 gennaio 2018: http://www.adnkronos.com/cultura/2017/01/05/cagnolina-degli-aforismi-masha-sirago-tiffany-mostra-milano_6kIC0HNVz1r5VDmRJv0fnK.htm

Lultimo can..destino 300x224

"L'ultimo can...destino?" Tiffany "Animal academicu" by Masha Sirago

Io non voglio il pizzo come oggetto avanzato 1 come oggetto avanzato 1 224x300

"Ma è vero che in Italia si paga ancora il pizzo?" Tiffany "Animal academicum" by Masha Sirago

Firmandosi “portavoce” di Tiffany, Masha Sirago si è impegnata fin dagli inizi del progetto a superare ogni ostacolo comprensorio e linguistico e a far conoscere, con il progetto “Vita da cani”, il messaggio universale di Tiffany, ovvero il “cane, il migliore amico dell’uomo e della donna”, oltre ogni dog-ma e dog-matismo. Tiffany non è né maschile né femminile e promuovendo i veri Valori morali, culturali, artistici e spirituali riesce a parlare di tutto e con tutti. Il “cane che fa Cultura” da dodici anni a questa parte interpreta il tempo, attraverso l’arte, con tutte le sue contraddizioni e guarda il mondo con uno sguardo ironico e poetico volto verso la caducità dell’uomo, con i suoi pregi e difetti. Tutto questo si esprime attraverso la fotografia, la scultura, la pittura, i video, i racconti. Leggi anche Tiffany “Animal academicum” by Masha Sirago: come raccontare grandi storie in un piccolo spazio, anche a Milanofil 2018! http://www.mondoliberonline.it/tiffany-animal-academicum-by-masha-sirago-come-raccontare-grandi-storie-in-un-piccolo-spazio-anche-a-milanofil-2018/76105/

5Sta dando i numeri © copyright Masha Sirago come oggetto avanzato 1 224x300

"Stanno dando tutti i numeri!" Tiffany "Animal academicum" by Masha Sirago

Considerando che il 1998 è stato l’anno del 50mo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, da parte dell’Onu, ed oggi ne sono trascorsi altrettanti venti, la celebrazione è sempre più significativa, in quanto si commemorano anche tutti i giornalisti e gli operatori dell’informazione caduti nell’esercizio della professione, sia in zone di guerra e conflitto come per mano di criminali. Ad hoc, anzi “ad dog”, un altro aforisma fotografico nel quale Tiffany “Animal academicum” è protagonista, proponendo una domanda che può solo dare come risposta una riflessione, non certo una soluzione!:  “Un  puntino bianco può fermare la guerra?” © copyright Masha Sirago

Leggi anche:  Tiffany “Animal academicum” e “La Giornata del Libro e del Diritto d’Autore 2018”: http://www.mondoliberonline.it/tiffany-animal-academicum-e-la-giornata-del-libro-e-del-diritto-dautore-2018/76490/

“Tiffany indignata in dignitate”: http://www.mondoliberonline.it/tiffany-indignata-in-dignitate/13764/ e altro ancora.

Masha Sirago, ph © copyright Masha Sirago/ReportersAssociati&Archivi, mashasirago@gmail.com – wwww.mashasirago.com

 


Tags:

arte

Clandestini

Diritto d'Autore

Francesco Bruno

francobolli

Giornata Mondiale della Libertà di Stampa

Immigrazione

Informazione

legalità

Masha Sirago

Nazioni Unite

Nino Marazzita

pizzo

rifiuti

Stampa

Tiffany Animal academicum


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *