Nel segno della tradizione

//   26 giugno 2013   // 0 Commenti

DSCF2662 1024x577cc 1024x681Ci sono hotel che nascono stanno aperti qualche anno e scompaiono, diversi che durante la loro esistenza sono caratterizzati da frequenti  cambi gestionali che non riescono mai a dare la giusta identità alla struttura, altri che sono ricordati ,fanno la storia di una cittadina, diventano parte integrante di un luogo e lo rendono magico, è il caso dell´Hotel Levante di Bellaria. Situato cosi direttamente sul mare che gli ospiti dell´hotel godendo della vista delle terrazze potranno sentirsi come in spiaggia o se preferiscono a un passo da qualche barca che attracca al porto. Una posizione questa che  difficilmente chi avrà il piacere di soggiornare all´ Hotel Levante potrà dimenticare.  Le raffinate camere tutte recentemente rinnovate sono dotate di ogni confort, nelle due tipologie confort e deluxe, sapranno soddisfare ogni tipo di esigenza. Le camere confort sono caratterizzate da: balcone,aria condizionata regolabile, cassetta di sicurezza, tv satellitare con schermo piatto, frigobar, wi-fi, telefono ad accesso diretto. I bagni dispongono di box doccia, asciugacapelli, linea di cortesia. Le camere deluxe  in aggiunta alle camere confort offrono un comodo angolo lettura ed un bellissimo terrazzo panoramico. I bagni di generose dimensioni sono dotati di box doccia, linea di cortesia, e accappatoio. Il ristorante dell´hotel perfettamente affacciato sul mare meriterebbe un articolo a parte per la varietà e la bontà delle sue proposte.

A questo proposito e soprattutto per potergli rivolgere qualche domanda sulla storia dell´Hotel Levante, abbiamo incontrato il proprietario Pierluigi Missiroli.
Sig. Missiroli facciamo un passo indietro, più di mezzo secolo  fa´ nasceva l´Hotel Levante, erano gli anni in cui sorgevano i primi hotel, e tutto era diverso, ci racconti un po´.
L’Hotel Levante nasce nel 1954 come una pensioncina di poche camere una decina,  mio Padre e mia Madre, in attesa del loro Secondogenito, che sarebbe nato in luglio proprio io,  si cimentano nell’avventura di accogliere i primi vacanzieri. Nei primi due anni, non avendo esperienza nel settore, si fanno coadiuvare da una famiglia del luogo che aveva già avuto esperienze di lavoro in una pensioncina, ma poi dal 1956 decidono di rendere autonoma la loro gestione ed iniziare la magnifica avventura di Albergatori.

Ciò che più colpisce e´ la sua storia imprenditoriale e la longevità del vostro hotel, sono  tante infatti come detto sopra le strutture alberghiere che non funzionano. Qual´e´ il vostro segreto? Quali sono le vostre peculiarità?
L’Hotel Levante è sempre stato gestito direttamente dalla nostra Famiglia e questa è la sessantesima Estate che la nostra famiglia lo conduce. Il segreto è la passione per questo lavoro, che abbiamo da sempre sentito nostro, l’accoglienza degli ospiti che entrano da clienti ed escono come amici, i rapporti che si creano e durano sempre… magari solo un passaggio, ma per alcune famiglie non è estate se non ci vengono a trovare… così come per noi il rivedere le persone è sempre una grande gioia. Il lavoro svolto non solo come tale ma come momento d’incontro è una delle nostre peculiarità.foto 50° Evelyn 2009 1024x680
Accennavo prima all´ottima cucina del vostro ristorante, immagino non sia semplice poter offrire sempre qualità e tanta scelta in un hotel. Vuole dirci qualcosa in più?
Partendo da quanto detto prima se gli ospiti li consideri amici, quando hai degli amici alla tua mensa cerchi sempre di proporre loro il meglio ed è proprio questa la logica che ci anima nella scelta di prodotti eccellenti e della ricercatezza e la cura con la quale Francesca, mia moglie,  e Miriam, la nostra chef, da anni hanno fatto crescere il raffinato Menù della nostra casa.
Ma la qualità non si ferma solo al cibo, la nostra carta dei Vini propone una scelta esclusivamente di vini del Territorio di qualità, le migliori cantine ne sono rappresentate grazie alle scelte di Alessandro mio figlio, intenditore ed amante del buon bere,  ha trasformato la sua passione personale in un plus per la nostra casa, lui cerca personalmente un rapporto diretto con le varie cantine un lavoro che lo impegna e lo appassiona allo stesso tempo.

Complessivamente di quante camere dispone l´Hotel Levante?
L’Hotel Levante conta di 54 camere una dimensione ancora tale da poter permettere questa personalizzazione dei rapporti che da sempre è la nostra forza, la fidelizzazione è molto importante in un momento in cui si sente sempre più forte la crisi economica anche sul nostro territorio.

Allargando il discorso, come vede la situazione economica generale in Riviera?  A suo avviso il sistema turistico e l´offerta ricettiva e´ adeguata e competitiva per i tempi attuali anche in rapporto ai paesi concorrenti?
Da sempre sono un sostenitore che l’offerta della Riviera è molto composita ed il mercato premia sempre più le strutture che hanno saputo investire e rinnovarsi, investendo nella riqualificazione e nei servizi. Purtroppo siamo di fronte ad un problema di mancanza di ricambio generazionale e tanti imprenditori hanno preferito affittare le loro strutture ed investire in altri ambiti le loro risorse e questo stà lentamente portando tante strutture a non essere più in grado di garantire i giusti servizi ai propri ospiti ed  a porle quindi fuori mercato o alla balia di Tour Operator che ne sfruttano la ricettività per  gruppi a bassissimo prezzo e senza margini di profitto.singoladeluxe
La nostra Riviera è tradizionalmente un punto di riferimento per una vacanza sicura per le famiglie,  ed i servizi quindi andrebbero incrementati in quest’ottica cercando di rendere ancora più appetibile un prodotto che è già tale per la natura delle spiagge e del nostro mare e per l’organizzazione che è uno dei nostri punti di forza da sempre.

Una stagione questa che finora con troppe piogge e poco sole non ha agevolato di certo il vostro settore. Cosa prevede per questo 2013?
Sicuramente la concomitanza di una stagione particolarmente fredda e piovosa ha reso difficile la partenza di questa stagione Turistica, a questo si aggiungono le difficoltà di natura economica che da tempo attanagliano i paesi della Euro Zona da sempre nostri tradizionali Ospiti, il turismo dai paesi di area est Europea è solo agli inizi ed ancora non orientato a ad un prodotto medio ma a due livelli, Altissimo o basso che ripropone in termini di vacanza le disparità socio economiche dei paesi di quella zona dove la classe Media non è ancora consolidata. L’arrivo in questi ultimi giorni del Sole ci rende però speranzosi che avremo ancora tanti ospiti e che anche quest’anno tanti amici trascorreranno le loro vacanze da noi e con Noi.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *