Giglio, tragedia alla Titanic. Affonda una nave da crociera, la Costa Concordia

//   14 gennaio 2012   // 0 Commenti

accordo costa crociere consumatori

naufragio costa concordiaTragedia alla Titanic all’Isola del Giglio. Una nave da crociera della Costa Concordia è naufragata stanotte nei pressi dell’isola toscana dopo aver urtato alcuni scogli al largo. Un impatto fatale, che ha provocato uno squarcio di 70 metri nella chiglia della nave (vedi foto sotto), la quale ha iniziato subito ad imbarcare acqua (come da prima segnalazione fatta alla Capitaneria di Porto). In un primo momento, il comandante ha pensato di poter gestire l’emergenza, poi ha fatto precipitosamente rotta verso l’Isola del Giglio, ma la manovra non è servita ad evitare la tragedia. Nonostante l’immediata evacuazione sulle scialuppe di salvataggio, tre persone sono morte annegate, 14 sono rimaste ferite e dei 4234 tra passeggeri ed equipaggio, 70 risultano dispersi, anche se molti potrebbero in realtà essersi messi in salvo in quanto trasferiti altrove in elicottero.
Poco dopo mezzanotte la “Concordia”, la più grande nave passeggeri al mondo ad aver mai fatto naufragio, si è adagiata su un fianco, rievocando lo spettro del Titanic. Una scena apocalittica che  non avremmo mai pensato di rivedere.
squarcio


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *