Napoli Parma 1- 2, i partenopei sconfitti con la testa alla Champions.

//   15 ottobre 2011   // 0 Commenti

L'allenatore del Napoli Mazzarri

Dopo la lunga pausa per gli impegni della Nazione  la settima giornata del campionato vede, negli anticipi del sabato, risultati a sorpresa. L’Inter, battuta nettamente dal Catania di Montella con 4 punti in fondo alla classifica.  Il Napoli di Mazzarri, sconfitto in casa, alla  vigilia della Champions League  da un Parma, 1 a 2. 

Mazzarri Un Napoli inconcludente  non riesce a sbloccare la partita contro un attento Parma al San Paolo. Qualche occasione gli azzurri ce l’hanno solo in avvio di partita, due calci d’angolo e alla fine del primo tempo, ma il portiere avversario Mirante è sempre attento , mentre la squadra di Mazzarri soffre le ripartenze di Govinco e Floccari.

Un buon avvio di secondo tempo per i partenopei ma sono gli ospiti a passare in vantaggio: segna il Parma al 57°, con una bella azione, chiusa da un assist di Floccari e rete di Gobbi.
Al 76° il Napoli pareggia, assist di tacco di Lavezzi e rete di Mascara. Ma la gioia dei napoletani è breve,  è il Parma infatti a tornare in vantaggio a 7 minuti dalla fine. Grande azione di  Giovinco e Floccari, con rete di Modesto. A pochi minuti dalla fine Cavani colpisce il palo, ma non è serata e il Napoli esce sconfitto dal San Paolo.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *