Motor Show Bologna 2011 / Jeep, due anteprime per festeggiare il 70° compleanno

//   23 novembre 2011   // 0 Commenti

jeep grand cherokee motor show bologna 2011

Due anteprime assolute per l’Italia per celebrare al meglio il 70° compleanno. Con il nuovo Grand Cherokee SRT8 e l’inedita serie speciale Arctic del modello Wrangler, Jeep festeggia alla grande all’edizione 2011 del Motor Show di Bologna in programma dal 3 all’11 dicembre. Da un lato, dunque, il modello Jeep più potente e veloce mai realizzato, dall’altro un’inedita serie speciale realizzata per sfidare i territori più estremi, il tutto infarcito da un’autentica e vibrante  ‘Jeep experience’ : il percorso off-road adiacente allo stand consentirà ai visitatori di provare e testate personalmente Jeep Wrangler e Jeep Grand Cherokee.

Protagonista della rassegna bolognese sarà quindi la versione ad alte prestazioni SRT8 dell’ammiraglia Jeep Grand Cherokee equipaggiata con il nuovo propulsore HEMI® da 6,4 litri e 470 CV di potenza. Esposta in anteprima per il pubblico italiano nell’esclusiva tonalità Red con interni in pelle Black, la versione SRT8 è il modello Jeep più veloce e potente mai realizzato con prestazioni da autentica supercar. Cerchi da 20 pollici, profilo ribassato, design funzionale ed interni ispirati alle auto da corsa, caratterizzati dal nuovo volante SRT con comandi del cambio integrati, conferiscono alla vettura un look muscoloso ed aggressivo e promettono prestazioni sportive sia su strada che in pista. Il debutto sul mercato italiano è previsto nel primo trimestre 2012.
Accanto alla supercar, ecco la nuova serie speciale Arctic di Jeep Wrangler: presentata nella nuova tonalità Winter Chill con interni neri Tectonic, la versione Arctic si ispira al tema dell’inverno ed offre un nuovo esclusivo allestimento per gli amanti dell’avventura e delle prestazioni assolute. Con esclusivi dettagli stilistici, cerchi neri da 17″, hard top in tinta ed accessori Mopar®, la nuova serie speciale è equipaggiata con il turbodiesel da 2,8 litri e sarà disponibile con la configurazione a due e a quattro porte nel primo trimestre 2012.

Gli altri modelli esposti

Accanto alle due novità presentate a Bologna, l’area espositiva ospiterà i modelli della rinnovata gamma Jeep: il pubblico potrà ammirare Jeep Grand Cherokee Overland con eleganti esterni Stone White ed interni in pelle Nappa Black equipaggiato con il propulsore turbodiesel V6 3.0 CRD da 241 CV di potenza dotato di tecnologia Multijet II; il leggendario Jeep Wrangler nella versione a passo lungo Unlimited con turbodiesel 2,8 litri da 200 CV di potenza esposto nella colorazione Bright White con interni Black; l’Urban SUV compatto Jeep Compass nella configurazione a quattro ruote motrici ed efficiente turbodiesel da 2,2 litri e 163 CV di potenza con esterni Bright White ed interni Black ed il Medium SUV Jeep Cherokee equipaggiato con motore turbodiesel 2.8 CRD esposto nella tonalità Mineral Gray con interni Black.
Immagini e filmati sulla parete di fondo e sulla superficie a LED della colonna centrale, accompagneranno il pubblico alla scoperta delle straordinarie caratteristiche dei modelli Jeep.
In uno spazio dedicato all’interno dello stand, sarà poi allestita l’area merchandising, dove il pubblico potrà acquistare gli esclusivi accessori e capi di abbigliamento della nuova collezione life-style griffata Jeep. La nuova linea life-style è stata disegnata per celebrare il lancio della rinnovata gamma Jeep e debutta sul mercato italiano in occasione della kermesse bolognese.

Il potere della discendenza

Insomma, tutti gli ingredienti per un 70° anniversario coi fiocchi all’insegna di “The Power of a Line” , tema portante dello stand Jeep: la linea di discendenza che, simboleggiando la forza del leggendario heritage del marchio americano, racconta la costante evoluzione di un marchio-icona dell’industria automobilistica. Un marchio sinonimo di fuoristrada che negli anni ha saputo sempre rinnovarsi mantenendosi allo stesso tempo fedele ai propri valori e al proprio DNA.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *