MotoGp Phillip Island / Stoner, ennesima pole

//   15 ottobre 2011   // 0 Commenti

casey-stoner-honda

Phillip Island – Un altro passo verso il titolo. Qualcuno si era illuso, con Stoner 4° ad un quarto d’ora dalla fine dalle qualifiche del Gp di Phillip Island, in Australia. Poi, però, l’australiano ha cambiato gomme ed è volato verso l’ennesima pole stagionale, migliorandosi giro dopo giro. Semplicemente mostruoso. Alle sue spalle l’inossidabile Lorenzo, che con ogni probabilità impedirà a Stoner di festeggiare il titolo Mondiale in casa nel giorno del suo compleanno: basta un podio per ‘rovinare’ la festa al pilota sempre più avviato verso il successo finale. 3° Simoncelli, non fa più notizia l’ennesimo buco nell’acqua di Valentino, inconsolabile 13° a 2 secondi dalla pole. Domani il Gp d’Australia.

MotoGp Australia prove ufficiali

01- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC212V – 1’30.550
02- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.640
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.915
04- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.137
05- Ben Spies – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 1.203
06- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 1.241
07- Randy De Puniet – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.612
08- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.767
09- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP11.1 – + 1.784
10- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.924
11- Hiroshi Aoyama – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.938
12- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP11.1 – + 2.230
13- Loris Capirossi – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 2.333
14- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.348
15- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP11 – + 2.649
16- Toni Elias – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 2.856
17- Damian Cudlin – Mapfre Aspar Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 9.227


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *