Morto Mirigliani, patron di Miss Italia

//   26 settembre 2011   // 0 Commenti

Enzo Mirigliani e’ morto oggi nel Policlinico Gemelli, a Roma, dove era ricoverato da alcuni giorni.
Ad annunciarlo, ”con grande dolore”, e’ il Concorso Miss Italia. Il patron era nato il 22 aprile 1917 a Santa Caterina sullo Jonio (Catanzaro). Al momento della morte di Mirigliani erano presenti la moglie Rosy, le figlie Rosaria e Patrizia e il nipote Nicola.
Mirigliani ha iniziato ad occuparsi di concorsi di bellezza dal 1953. Quattro anni dopo, a Trento, è entrato a far parte di Miss Italia, diventandone il responsabile nel 1959, prendendo l’eredità dal creatore del Concorso Dino Villani.

“E’ morto nel mese di Miss Italia“. Lo fa notare frastornata e commossa Patrizia Mirigliani, la figlia che ha ‘ereditato’ il concorso di bellezza e il titolo di ‘patron’ dal padre Enzo. La nuova miss, la reginetta del 2011, è stata infatti eletta da pochi giorni, la notte tra il 19 e il 20 settembre scorsi. “Stava male da temporicorda all’ANSA con la voce rotta dal pianto – stava male da due mesi. Ho fatto questa edizione del concorso con una forte emozione: mio padre era già ricoverato in ospedale, ma non ne volevo parlare durante le finali, non volevo che si venisse a sapere”. Patrizia Mirigliani fatica a parlare tra un singhiozzo e l’altro, ma si dice felice dell’attenzione dei media per il padre: “Sono felice che abbia un degno tributo per quello che ha fatto per la bellezza e per il mondo delle donne“. Raggiunta al telefono all’ospedale Gemelli, precisa che le esequie non sono state ancora decise: “Forse dopodomani, a lui piaceva piazza del Popolo a Roma, ma ancora non sappiamenzo mirigliani miss italia 638x425o”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *