Addio Papà Cagiva

//   18 agosto 2011   // 0 Commenti

morte castiglioni cagiva

Varese – Si è spento nella notte, a soli 64 anni, Claudio Castiglioni, storico patron del marchio Cagiva. L’imprenditore varesino, un pezzo di storia del motociclismo italiano, era affetto da diverso tempo da una grave malattia.
Castiglioni era nato come imprenditore con il marchio Cagiva, acronimo di Castiglioni Giovanni Varese, ovvero il nome di suo padre. Nel 1985 comprò la Ducati e nel 1990 Mv Agusta, diventando il re dell’industria motociclistica italiana, poi fu costretto a cedere quest’ultima per problemi finanziari. Soltanto un anno fa, però, Castiglioni ha riacquistato da Harley Davidson (che aveva a suo tempo inglobato il marchio) l’Mv Agusta al prezzo simbolico di tre euro.
Padre di bolidi come Ducati Monster e la 916, fece grande il marchio Cagiva anche nel mondo delle corse, dove conquistò nel motocross il titolo piloti con Pekka Vehkonen e Dave Strijbos e il titolo costruttori per tre anni consecutivi (1985, 1986 e 1987), mentre nel motomondiale vanta una vittoria nel 1992 il Gran Premio in Ungheria con il pilota Eddie Lawson.
I funerali si celebreranno venerdì prossimo alle 14 nella chiesa della Brunella a Varese.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *