Mondoliberonline col Suo Direttore F. Tassinari tra impresa NCC passata e futura

//   3 dicembre 2018   // 0 Commenti

IMG 20181130 WA0009 300x225Il 29 novembre 2018 nella Sala Michelangelo dell’Hotel Baglioni a Firenze come gia’ programmato da tempo, la prima rete nazionale ncc d’Italia in chat whatsapp si e’ riunita nonostante la forte partecipazione anche delle aziende presenti con i propri soci, autisti, segretarie, alla manifestazione di Roma.
Lo testimonia il Portavoce Nazionale CNA-FITA Riccardo Masini che arrivato al Baglioni dopo Roma ha spiegato l’evento romano, confermando la storica vicinanza della CNA a tutte le nuove iniziative aggreganti le imprese come quelle presenti appunto al primo convegno nazionale.
Il Presidente Mario Molinaro a nome del Consiglio Nazionale del Movimento, dopo una breve introduzione alla nutrita platea di cosa sia questa costituenda rete d’imprese ncc che non vuole essere ne’ un consorzio, ne’ una cooperativa, ne’ una societa’ ma semplicemente efficace strumento di lavoro per le emergenze e per gli overbooking, dove la centralita dell’azienda nel senso umanistico della parola resta indiscussa, ha dato il via ad una serie d’interventi di illustri invitati, moderati dal Direttore F. Tassinari, che hanno concentrato l’interesse dei presenti in tematiche importanti sull’attivita d’impresa. Ecco quindi che il Comm. Andrea Vinchesi Medaglia d’Oro dello STATO ITALIANO in rappresentanza dell’Associazione Industriali Italiani presso il Principato di Monaco e dell’Ambasciata del Vietnam ha esposto l’utilita’ di una rete ncc naz.le in convenzione con entrambe le realta’. E lanciato un appello a creare una sinergia tra la “rete ncc Italia” e il Comune di Carrara per quei vip di transito in Toscana con le loro autoblu acciocche’ sia proponente dei tour a Carrara ovvero alle sue cave. Seguito dal Dr Fabiani Pres dell’Ufficio Emergenza Debiti che rivolto alla platea degli imprenditori presenti ha loro spiegato chiaramente le costellazioni di trappole tra impresa e banche facendo riferimento all’ammortamento alla francese frequente anche nei contratti di finanziamento anche per l’acquisto di un auto. Senza trascurare una sintetica analisi delle difficolta’ cui versano tutte le imprese italiane cui esse contrappongono una inventiva geniale tipica del popolo italiano. Di seguito l’intervento dell’Avvocato Bergamaschi del foro di Firenze anche collaboratore del Dr Fabiani che ha illustrato con universitaria sapienza i percorsi giuridici per ottenere giustizia davanti ad un maltolto di una banca per usura e sull’uso delle camere di conciliazione previste dalla Legge, rimarcando comunque che a tutela dei cittadini e delle imprese ancora tanto si deve fare nel migliorare le Leggi. Basti pensare ai criteri adottati dalle banche nel porre le case all’asta in dispregio al valore effettivo delle medesime. Terminato il Suo intervento la parola ai responsabili della Mercedes Sud Italia di Napoli che hanno con regia intelligente e superiore illustrato le potenzialita di un reciproco interesse tra la rete NCC e la Mercedes DE Truck Spa di Napoli appunto. Generando di conseguenza come per gli interventi precedenti grandi applausi da una platea molto attenta e interessata. Il Sen. Totaro rappresentato dal Dr. G. Sensi che ha magnificamente rapportato il modus operandi dell’impresa 30 anni fa’ a quello di oggi, dove una chat di gruppo in whatsapp puo’ generare un movimento d’impresa degno di nota. Di seguito l’intervento del Pres A.Cappellani del Collegio Toscano Periti Esperti e Consulenti riconosciuto dal Min Grazia e Giustizia sulla figura professionale AGV ovvero Accoglienza e Gestione Visitatori che come professione non regolamentata e’ in uno degli albi del Collegio. Qualifica interessante per gli NCC che non sono ne’ guida ne’ accompagnatore turistico, ma che permette comunque al noleggiatore di accompagnare il proprio cliente nella sua visita in Italia oltre il limitato transfert, organizzandogli visite e soggiorni dentro una cornice di legalita’. A ruota l’intervento del Dott Gori, formatore del Collegio Toscano, sul primo pronto soccorso, che per esempio la Camera di Commercio di Aosta in occasione dell’esame a ruolo per conducenti ncc, richiede come conoscenza. Interventi che hanno trovato applausi e interesse vero, e libera prosecuzione di diretta conversazione nella sala preposta al break coffee offerta dai noleggiatori, momento diventato anche di lavoro nell’interscambio di necessita’ lavorative altamente specializzate come quelle del trasporto disabili o di organizzazioni di matrimoni a centinaia e centinaia di km da Firenze. Grandi assenti l’Avv Niccolo’ Falomi del Consiglio Comunale di Firenze impegnato in maternita’ con la moglie e il Dr Pratesi della Baltour Eurolines costretto a Teramo per la riorganizzazione aziendale con il loro nuovo partner la Flixbus, piattaforma del web inimmaginabile 20 anni fa’ a segno vero di questo spontaneo movimento d’imprese di settore dell’autotrasporto autorganizzatosi a mezzo gruppo whatsapp con la volonta’ comune di darsi una forma giuridica come rete d’imprese, cosa da essi discussa nella seconda parte dell’incontro insieme all’Avv M. Cerioni di Teramo e al Commercialista Rag. S. Pagliuchi di Grosseto, sempre nella sala Michelangelo dell’Hotel Baglioni di Firenze e conclusasi alla nota Trattoria Enzo e Piero con una eccellente bistecca alla fiorentina, vera Ambasciatrice della buona tavola nel mondo… detta all’italiana “alla faccia di chi ci vuole male” riferendoci alle recenti notizie riguardanti il bollino nero europeo sulle nostre eccellenze enogastronomiche italiane di cui le nostre autoblu sono vettori per la internazionale clientela che ambisce i wine tour e food tour.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *