Primi assaggi di Mazda CX-5

//   4 agosto 2011   // 0 Commenti

nuova mazda cx 5

Nella più classica delle anticipazioni, ad un mese dal debutto ufficiale - salone di Francoforte, 15-25 settembre 2011Mazda svela a fan e appassionati il suo primo SUV compatto, CX-5. Una vettura che si inserirà appunto nel segmento dei crossover dove navigano squali come Volkwagen Tiguan, Mitsubishi ASX, Kia Sportage, Hyundai ix35, Ford Kuga, Toyota RAV4, Renault Koleos e Ssangyon Korando. E lo fa addolcendo il concept Minagi e tutta la tecnologia Skyactiv.

mazda cx 5 2011 interni 300x212In attesa di settembre e del salone tedesco, la casa di Hiroshima ha svelato le foto e qualche dettaglio tecnico. In Europa, la Mazda CX-5 monterà lo SKYACTIV-G 2.0 a benzina e lo SKYACTIV-D 2.2 diesel, quest’ultimo disponibile in versione Standard da 175 CV o High Power. Quest’ultima motorizzazione dptata di cambio manuale, trazione anteriore e sistema i-stop, garantirà un basso livello di emissioni di CO2, per l’esattezza inferiore ai 120g/km. Al Salone di Francoforte 2011 potremo inoltre visionare l’anteprima europea della Mazda3 restyling.

Tornando al nuovo SUV giapponese, dalle immagini è possibile ammirarne il look compatto e grintoso tipico del genere, con forme massicce ammorbidite e alleggerite da scalfature, grandi passaruota e pieghe dei lamierati. Il design, dunque, si distingue nettamente da quello dalla sorella maggiore CX-7, rifacendosi al nuovo ‘credo’ stilistico “KODO – Soul of Motion”, più che mai evidente nella calandra poligonale.
Con questo modello, Mazda entra dunque nel settore dei SUV compatti,  la moda dilagante del nuovo millennio: staremo a vedere se la mossa si rivelerà o meno azzeccata; in attesa di conoscerla meglio e testarne la competitività sul mercato, la nuova CX-5 ha certamente un aspetto gradevole.

 


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *