Quest’estate Maurizio Crozza e Sabina Guzzanti a Cagliari

//   22 luglio 2011   // 0 Commenti

sabinaguzzanti mauriziocrozza 300x132Due stili differenti per uno stesso risultato: far ridere e riflettere. Maurizio Crozza e Sabina Guzzanti, due tra i più popolari “commentatori”, con la loro satira, della storia recente e dell’attualità del nostro Paese, sono in arrivo in Sardegna coi rispettivi spettacoli per una serie di recite proposte dall’associazione culturale Shannara.

Maurizio Crozza sbarca sull’isola a fine luglio con il suo “Fenomeni”, l’“one man show” con cui da tre stagioni riempie i teatri di tutta Italia. Rinnovato e costantemente aggiornato per essere al passo con l’attualità, nello spettacolo gli spettatori ritrovano i più celebri personaggi del comico genovese, dal professor Zichichi all’architetto Fuffas, da Brunetta a Bersani, il 28 a Cagliari (Anfiteatro in Fiera).

Tre settimane dopo il 18 agosto a Cagliari (Anfiteatro in Fiera di Cagliari, ore 21.30), arriva Sabina Guzzanti con il suo “Si! Si!… Si…Oh..Si!”, lo spettacolo con cui l’attrice romana torna a imperversare sui palchi nazionali, a due anni dal fortunatissimo e graffiante “Vilipendio Tour”.  Sull’onda dell’entusiasmo referendario che sembra aver ridestato l’Italia dopo anni di torpore, Sabina Guzzanti torna in scena per riproporre, lei spera per l’ultima volta, un excursus tra le persone e i personaggi che hanno animato (si fa per dire) la vita politica e civile di quest’ultimo ventennio.
I ricordi e gli aneddoti, personali e pubblici, raccolti negli oltre vent’anni di carriera da Sabina Guzzanti, intessendosi con le maschere e le parodie che l’hanno resa popolare al pubblico televisivo ricompongono così la storia recente del nostro Paese e del suo resistibile declino, fino a intravedere una flebile luce alla fine del tunnel. Certamente il domani non sarà facile e le speranze di un nuovo risorgimento si scontreranno necessariamente con le difficoltà di un’Italia in profonda crisi e tutta da ricostruire, per molti versi simile a quella del secondo Dopoguerra.

FONTE: comunecagliarinews.it


Tags:

maurizio crozza

sabina guzzanti


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *