Maroni, incontro con Ania e Aivfs per reato di omicidio stradale

//   24 agosto 2011   // 0 Commenti

Omicidio stradale 300x150Il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, ha ricevuto ieri al Viminale il segretario generale della Fondazione Ania per la sicurezza stradale, Umberto Guidoni, e il presidente dell’Associazione italiana familiari e vittime della strada (Aifvs), Giuseppa Cassaniti Mastrojeni.

Il confronto è servito ad approfondire i contenuti della proposta relativa al reato di omicidio stradale per chi si mette al volante ubriaco o sotto l’effetto di droghe, che il ministro Maroni intende portare all’approvazione del Consiglio dei Ministri.

La Fondazione Ania e l’Aifvs hanno manifestato soddisfazione per l’ipotesi di introduzione nel Codice penale della nuova fattispecie criminosa.

Introdurresti il Reato di OMICIDIO STRADALE?

loading Loading ...


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *