Il marmo di Carrara risplenderà in Mali

//   5 gennaio 2012   // 0 Commenti

mali carrara marmo

Senza nome 225x300Il Presidente Mr Boubacar A. BAH dell’associazione di tutti i Comuni dello Stato del Mali e Sindaco del distretto V della capitale Bamako e’ stato ricevuto dal Collegio Toscano Periti Esperti Consulenti il 2 e 3 gennaio 2012 dal Presidente del Consiglio Comunale di Firenze E. Giani.
Nell’ambito dell’incontro sono stati siglati dei protocolli d’intenti per il commercio del Marmo col Comm. A. Vinchesi rappresentante della citta’ di Carrara e sono stati avviati buoni importanti dialoghi tra l’illustre personaggio dello Stato del Mali e il Pres E. Giani in relazione al problema dell’acqua e ad altre questioni che hanno aperto difatto un dialogo tra lo Stato del Mali e il Comune di Firenze oltre che con la Regione Toscana. Ampio risalto e’ stato dato sulla stampa “il Tirreno” nella pagina di Carrara per la conferenza stampa indetta dal Comm. A. Vinchesi e ad oggi il mondo imprenditoriale di Carrara ha appreso con soddisfazione la nuova opportunita’ per lo sfruttamento delle cave di marmo in Mali, grazie all’accordo siglato, preambolo dei passi ufficiali successivi tra lo Stato del Mali e la citta’ di Carrara.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *