Marina di Ravenna, i mercoledì della piazzetta con Vittorio Volterra

//   17 agosto 2011   // 1 Commento

gelosia

volterraStasera alle ore 21 torna la rassegna culturale “I MERCOLEDÌ DELLA PIAZZETTA Conversazioni e incontri letterari in riva al mare” al Bagno La Piazzetta di Marina di Ravenna. La rassegna, presentata da Editrice Compositori in collaborazione con la Pro Loco di Marina di Ravenna e con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo del Comune di Ravenna, vedrà protagonista il professor Vittorio Volterra, che parlerà insieme alla giornalista Vania Rivalta di gelosia e stalking, argomenti tratti dal suo saggio: LA GELOSIA Il mostro dagli occhi verdi.

Uno sguardo complice, un abito nuovo, un profumo inusuale, tutto può concorrere come ingrediente perfetto nel mix della gelosia che colpisce uomini e donne, senza guardare in faccia a età, status o nazionalità. La letteratura ancor prima del cinema ha regalato al mondo capolavori in cui il ‘mostro dagli occhi verdi, come lo definiva Shakespeare, primeggiava in storie d’amore, passione e, spesso, violenza. Un sentimento intrigante, a volte pericoloso, che si accende e trova spazio anche negli angoli virtuali di un sms, una chat, un incontro a carte coperte dove il brivido dell’ignoto gioca un ruolo essenziale.

E’ per chiudere il cerchio attorno ad un fenomeno, un sentimento, un’emozione dalle radici antichissime che Vittorio Volterra, docente di Psichiatria in diversi atenei ed appassionato di cinema e arte di cui si è occupato anche dal punto di vista delle contaminazioni psichiatriche, mette mano al suo ultimo volume: La Gelosia. Il mostro dagli occhi verdi (Editrice Compositori).

Il testo descrive le caratteristiche fondamentali di un comportamento, a volte normale, che può arrivare, non di rado, ad assumere le forme di una vera e propria patologia. L’Autore ci guida e ci aiuta a comprendere le ragioni più nascoste e profonde di questa “malattia” devastante e ci fornisce gli elementi per capire quali sono i segnali che ci devono mettere in allarme quando dalla normalità si passa alla patologia.
Dal binomio ‘amore-gelosia’ e ‘invidia-gelosia’ ad un excursus sulle correlazioni biologiche e la predisposizione del mondo animale. Di particolare interesse ed attualità sono proprio i capitoli legati al rapporto tra gelosia, web e social network che ormai costituiscono un punto di riferimento fisso nella vita sociale di molte persone. Incontri virtuali che diventano conoscenze, amicizie, a volte amori. Le relazioni sentimentali non trovano su Facebook e sulle altre reti sociali un valido sostegno o degli alleati, ma i social network si rivelano capaci di minare la solidità di una coppia insinuando il dubbio del tradimento e il circolo vizioso della gelosia.

Il saggio di Editrice Compositori affronta il dramma della gelosia per chi la prova e per chi la subisce come un piccolo vademecum. Un libro per tutte le età e per tutti i tipi di lettori, per poter approfondire noi stessi e gli altri, scritto con mano agile da un autore che garantisce la trattazione seria e non banale, ma anche una buona dose di ironia e leggerezza per la sua capacità di sdrammatizzare.


Articoli simili:

1 COMMENT

  1. Pingback: Lorella Bolelli Marina di Ravenna DI SE’ dice di non soffrirne: … – Il Resto del Carlino | Ravenna Notizie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *