312 miliardi bastano, Sig.ra Maitrasse di nome Europa?

//   7 dicembre 2011   // 0 Commenti

Unione europea

Cara vecchia T… di nome Europa! Hai rotto i c… Cari miei ladroni delle casse italiane avete rotto i c… Cari i miei deputati e senatori che avete determinato questa situazione avete rotto i c… Il capolavoro del Governo Tecnico: tutti ipso fatto al contributivo! Una rapina a mano armata! Vergogna! Vergogna! Vergogna! L’Europa esige il pareggio! L’Europa comanda! Bene! Molto bene! Cominciamo a liberalizzare i casinò e le case di tolleranza: 1 miliardo cash! Poi recupero sprechi al Ministero della Giustizia: 1 miliardo cash! E poi ancora Potere alla Corte dei Conti per recuperare 100 miliardi cash! Infine recupero coatto del denaro italiano in Svizzera per 110 miliardi cash! Andiamo avanti? Adesso siamo a 212 miliardi con quanto esposto! Bastano? No! Non si vuole quelle soluzioni! Si deve tradire gli italiani, distruggere il popolo italiano, annientare l’orgoglio di essere italiani! Avevamo un sistema pensionistico e sanitario che faceva invidia al mondo! L’invidia ci ha annientato insieme a chi ci ha traditi. E ora? Superata l’emergenza al voto per uscire dall’Europa o ripristinare il retributivo con altri sistemi possibili et in primis dal gettito estero in una formula da 100 miliardi l’anno! Cash!!! E subito, ma subito bloccare i fiumi di soldi che gli immigrati mandano all’estero, cinesi in primis! X miliardi di Euro! O si preferisce la strada comoda della tassa sulla casa per non ‘disturbare’ i cinesi? Infine per raffinare la situazione su tutte le case pannelli solari installati da ditte italiane da pagare al posto dell’Ici cosi’ da dare lavoro a 1 milione di disoccupati e abbattere la bolletta energetica con la Svizzera che tiene stretti nostri 110 miliardi nelle sue banche! … Basta solo avere un po’ di voglia di fare cose serie, non di rompere le scatole con le pensioni! 312 miliardi + X di Euro Cash da questo articolo. Peccato non essere al posto del Sen. Monti! Cara vecchia Tr… di nome Europa!


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *