L’ultimo venerdì

//   21 dicembre 2012   // 0 Commenti

Cagliari - Juventus

Oggi, 21 dicembre 2012, sarà l’ultimo venerdì della Serie A: sicuramente l’ultimo del 2012 e forse anche l’ultimo venerdì nella storia della Terra…almeno secondo la profezia dei Maya.

Nell’inconsueto Friday Night saranno due gli anticipi del 18° turno di campionato: alle 18:00 scontro inedito tra meridionali, con il Catania in trasferta a Pescara; alle 20:45 si gioca invece Cagliari-Juventus…sul campo neutro di Parma.

PESCARA-CATANIA (ore 18:00)

Il Pescara, la squadra con il peggior attacco e la peggior difesa di tutto il campionato, ha rischiato di pareggiare domenica scorsa al San Siro: alla fine ha perso 4-1 contro il Milan ma ha giocato a calcio fino al 90°, pur con i soliti problemi in difesa. Il Catania è invece reduce dalla seconda vittoria consecutiva in campionato, la seconda in rimonta e la seconda per 3-1. Niente da dire sulla compagine siciliana, una delle più belle favole di questa Serie A, ma oggi potrebbe dover fare i conti con delle importantissime assenze: Bergessio è infatti infortunato ed anche Gomez resta in dubbio per questo pomeriggio. Gli abruzzesi non vincono spesso ma pareggiano ancora di meno e oggi all’Adriatico avranno un’ottima occasione per ribadire le loro capacità ed ambizioni di permanenza nella massima serie. Pronostico difficile, ma confidiamo nei delfini azzurri: la vittoria del Pescara è ben quotata, a 3.40. Difficile, come al solito, che gli abruzzesi non subiscano almeno un goal: il 2-1 è infatti a quota 11.50 mentre il 2-0 impenna fino a 17.00.

CAGLIARI-JUVENTUS (ore 20:45)

Annata maledetta quella del Cagliari: dopo aver giocato “in casa” a Treviso e dopo aver perso 0-3 a tavolino contro la Roma, le disgrazie parevano terminate…e invece lo stadio Is Arenas è stato nuovamente definito inagibile. Oggi, proprio per questo, Cagliari e Juventus giocheranno sul campo neutro, al Tardini di Parma. Soltanto pochi giorni fa la Juventus aveva già affrontato il Cagliari in Coppa Italia, battendolo per 1-0 a Torino. I sardi potrebbero dunque cercare una vendetta a sangue caldo, ma saranno senza il loro capitano (Conti è squalificato), oltre che reduci da 4 sconfitte consecutive. La Juventus è invece in ottima forma e nelle sue ultime 5 partite ha sempre vinto senza mai subire reti. Pronostico abbastanza facile dunque, con il Cagliari che vincerà sicuramente…e allora il Mondo finirà davvero, come da profezia! Scherzi a parte, la quota del segno “2″ è ancora decente (1.55) e la vittoria della capolista Juventus resta l’ipotesi più probabile: quota 7.00 sia per il dejavù (0-1), che per il più probabile 0-2.

Noi ci “vediamo” domani per il resto della Serie A…almeno speriamo!


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *