Lucrezia Lerro, “L’estate delle ragazze”: un misterioso e affascinante viaggio

//   28 giugno 2018   // 0 Commenti

img-20180628-wa0008

Leggere l ultimo libro di Lucrezia Lerro si rinnova quel misterioso ma affascinante viaggio, nella sua e nelle nostre menti. L estate delle ragazze edito da La Nave di Teseo è una bellissima storia d amore, fatta di sguardi di tenere carezze e di passione, amore che unisce Jacopo e Corinna anche nell’ irrefrenabile desiderio di scrivere, immergendosi nel profondo e fuggendo da malinconie e tristi pensieri. Il sogno di diventare una scrittrice, poter uscire dai compulsivi rifugi che fra sogno e realtà perseguitano Corinna. I colori delle città, così ben descritti da quella che è anche una poetessa oltre che scrittrice , la scelta delle parole denota una sensibilità che solo i poeti sanno esprimere .In alcuni momenti sembra di leggere  un thriller e lo si divora per sapere alla fine l ‘ epilogo di amore e scrittura, sapere se alla fine ci sarà una nuova scrittrice alla ribalta, se Jacopo rimarrà.. Intanto godiamoci la Lerro quella che ci fa stare con noi, per quelli che sono dentro se stessi e per quelli che si stanno cercando.

IMG 20180628 WA0008 150x150IMG 20180628 WA0007 150x150

Federico Tassinari


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *