L’Italia in (desolanti) cifre

//   17 febbraio 2012   // 0 Commenti

evasione fiscale 300x203270 miliardi di economia sommersa, 120 miliardi di evasione fiscale, 140 miliardi di fatturato malavitoso, 60 miliardi dalla corruzione e 1.910 miliardi di debito pubblico (120% del Pil), 8,9% di disoccupati, Pil a meno 0,7%, il che vuol dire recessione. Sono le cifre dell’Italia. In questo contesto qualche simpaticone voleva sottrarre dalle tasche degli italiani altri 4,7 miliardi (per ora) per finanziare le Olimpiadi 2020. Quasi tutta la classe politica si era espressa a favore dell’iniziativa, il che da’ la misura del valore di chi ci governa: l’esperienza negativa del passato non conta, basta fare affari. Gare d’assalto non gare d’appalto, come avevamo detto. Il presidente della Repubblica tedesca, Christian Wulff si dimette per prestito privato a tassi agevolati e per alcune vacanze pagate da ricchi amici. Da noi non si dimette nessuno. Neanche uno. Altra cifra dell’Italia.

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

fonte: http://www.aduc.it/comunicato/italia+cifre_20005.php


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *