Liga Spagnola / Goleade di Barca e Real Madrid, triplette di Messi e Ronaldo

//   27 settembre 2011   // 0 Commenti

Messi in Barcellona-Atletico Madrid 5-0

Nella sesta giornata, la Liga spagnola ritrova le grandi del campionato. Barcellona e Real Madrid continuano la loro sfida a distanza a suon di goal e mettono pressione al capolista Betis di Siviglia, ormai distanziato ad un solo punto dopo la sconfitta di misura contro il Getafe, fanalino di coda. Due goleade contro Ateltico Madrid e Rayo Vallecano, apparentemente speculari ma che nascondono notevoli differenze sull’andamento delle rispettive gare. Il Barca ha praticamente controllato il match dall’inizio alla fine, mettendo al sicuro il risultato già prima dell’intervallo. La caratura degli avversari non ha intimorito i catalani che con Villa hanno aperto le marcature e con un Messi sugli scudi (autore di una tripletta) hanno propiziato l’ennesima manita che ha steso i colchoneros. Il 6-2, in stile tennistico, portato a casa dai galattici maschera, invece, una partita dai due volti. Nel primo tempo il Rayo Vallecano mette paura al Real, portandosi in vantaggio dopo appena 15 secondi con Michu e impostando la partita su una difesa arcigna e su repentine ripartenze. A fine frazione, però, gli ospiti peccano di ingenuità e si fanno infilare per ben due volte da Ronaldo e Higuan. Nella ripresa, Ronaldo sale in cattedra e con lui tutto il Real Madrid. La tripletta del portoghese (due gol su rigore) e le segnature di Varane (gol di tacco al volo) e Benzema chiudono i conti di un match, che sembrava riaprirsi sul 3-2 di Michu a metà ripresa.  A intromettersi nella probabile corsa a due, ci pensano il sorprendente Levante (3-1 sull’ Espanyol) e l’outsider Siviglia che con le proprie vittorie si portano a 11 punti insieme al Barcellona.  Gli andalusi hanno la meglio sul tonico Valencia, difendendo il vantaggio siglato da Kanoutè al 17′ del primo tempo. Nel calderone del centroclassifica, il Villareal non va oltre il pari sul campo dell’Athletic Bilbao e deve registare anche l’infortunio al ginocchio di Rossi, ora in dubbio per la partita di Champions contro il Napoli. Il successo interno del Maiorca che si risolleva dalle sabbie mobili della bassa classifica e le rimanenti gare che finiscono a reti bianche completano il quadro di una Liga ancora tutta da delinearsi.

Risultati 6^ giornata:

Siviglia-Valencia 1-0, Athletic Bilbao-Villarreal 1-1, Real Madrid-Rayo Vallecano 6-2, Barcellona-Atletico Madrid 5-0, Maiorca-Real Sociedad 2-1, Levante-Espanyol 3-1, Granada-Osasuna 1-1, Sporting Gijon-Racing Santander 0-0, Real Saragozza-Malaga 0-0, Getafe-Betis Siviglia 1-0

Classifica: Betis Siviglia 12, Barcellona 11, Siviglia 11, Levante 11, Real Madrid 10, Malaga 10, Valencia 10, Atletico Madrid 7, Real Sociedad 7, Espanyol 6, Maiorca 6, Osasuna 6, Villarreal 5, Rayo Vallecano 5, Real Saragozza 5, Granada 4, Racing Santander 3, Athletic Bilbao 2, Getafe* 1, Sporting Gijon 1 (N-B. 1^giornata rinviata per sciopero)


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *