Liga spagnola/ Barca e Real fanno le lepri, ma la favola Levante resiste

//   17 ottobre 2011   // 0 Commenti

levante liga 300x168Come pronosticabile, anche quest’anno la Liga Spagnola sta acquisendo una fisionomia definita, improntata sull’eterno duello tra le sue due squadre più blasonate, Barcellona e Real Madrid. Nenche l’ 8^ giornata del campionato spagnolo non regala sorprese in tal senso, gli azulgrana e i galacticos si sbarazzano degli avversari con facilità disarmante e si avviano a fare campionato a sè, come da copione. Eppure, in vetta, a inserirsi in questa annosa corsa a due, c’è il Levante che, sulla scia dell’entusiasmo dei risultati raccolti finora, vince ancora sul Malaga e rimane aggrappato a quota 17 punti, a pari merito con il Barca. Difficile, chiaramente, che la favola dei rossoblu di Valencia continui ancora a lungo, ma questi punti sono di importanza fondamentale per mettere fieno in cascina in attesa di tempi più bui. I catalani, a proposito, nella sfida del Camp Nou strapazzano il Racing Santander con la doppietta di Messi, in gran forma, e la rete di Xavi, ma devono registrate l’infortunio patito da Piqué, out per almeno due settimane. Come detto, non è da meno dei rivali blaugrana, il Real che cala un altro poker. Al Bernabeu, a rubare la scena c’è ancora Gonzalo Higuain: l’argentino firma la seconda tripletta consecutiva con la camisa blanca e il gol di Kakà, che inchioda il risultato sul 4 a 0, è l’ennesima dimostrazione dell’ottimo stato di forma anche del brasiliano, quantomai utile nello scacchiere di Mourinho. Sotto il terzetto di testa, le altre annaspano. Il Valencia, l’ Atlético Madrid e il Villareal non vanno oltre il pareggio nelle loro sfide e in particolare il sottomarino giallo di Pepito Rossi non sa più vincere e si fa bloccare anche dal Getafe. A fare la voce fuori dal coro, c’è il Siviglia che, piegando lo Sporting Gijon per 2-1, prosegue la sua stagione esaltante, condita di quattro vittorie e tre pareggi, e si porta a ridosso delle prime. Nella parte medio-bassa della classifica, Espanyol e Real Saragozza conquistano altri 3 punti e si allontanano con un buon margine di sicurezza, da un gruppone di coda che rischia di cambiare ancora fisionomia dopo la sfida di stasera Atheltic Bilbao e Osasuna.

Risultati della 8^ giornata Liga

Getafe-Villarreal 0-0, Maiorca-Valencia 1-1, Real Madrid-Betis Siviglia 4-1, Barcellona-Racing Santander 3-0, Granada-Atletico Madrid 0-0, Rayo Vallecano-Espanyol 0-1, Real Saragozza-Real Sociedad 2-0, Levante-Malaga 3-0, Siviglia-Sporting Gijon 2-1, Athletic Bilbao-Osasuna – stasera ore 21.00.

Classifica Liga Spagnola

Barcellona 17, Levante 17, Real Madrid 16, Siviglia 15, Valencia 14, Malaga 13, Betis Siviglia 12, Atletico Madrid 9, Real Saragozza 9, Espanyol 9, Maiorca 8, Real Sociedad 7, Villarreal 7, Osasuna* 7, Rayo Vallecano 6, Athletic Bilbao* 5, Getafe 5, Granada 5, Racing Santander 4, Sporting Gijon 1 (n.b. 1^ giornata rinviata per sciopero).


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *