Le nuove quattro ambulanze di Croce Rossa e Croce Verde

//   19 aprile 2019   // 0 Commenti

giordani-croce-rossa-croce-verde-2-1

Definite attive già dal 1° Aprile 2019 ma presentate solo il 18 del mese  vi sono ora 4 Nuove Ambulanze , Ambulanze nate in base al Piano Sanitario Regionale e dalle convenzioni firmate con Croce Rossa e Croce Verde Padova per una disponibilità che alla fine risulterà di 10 Nuove Ambulanze SUEM 118 in un collaborazione che coinvolga l’ULSS6 Euganea Croce Rossa e Verde e SUEM  che in questo caso specifico svolgeranno una nuova forma di assistenza sanitaria molto avanzata per i cittadini padovani, intesi in senso lato coinvolgendo pure gli abitanti dei popolosi comuni di Albignasego e Selvazzano. Sulle ambulanze vi sono delle professionalità infermieristiche  laureate, giovani infermieri in numero di 24 selezionati e reclutati dalle delegazioni della Croce Rossa di Padova/Selvazzano e Croce Verde di Padova, che rimarranno disposizione a turno comunque 24 ore al giorno per 365 giorni l’anno su ogni coppia di ambulanze in dote ai due enti; ma rimando agli ordini e sotto il coordinamento della Centrale Operativa SUEM 118 essendo essi abilitati a prestare la prima assistenza sanitaria ai pazienti che chiamino il 118, in attesa che arrivi l’auto medica con gli equipaggi composti da dipendenti e volontari delle Associazioni di Volontariato. Si tratta di una forma di Pronto Soccorso Avanzato, consona ad una città ad alto numero di studenti, con grande attività economica, ma pure con tanti anziani che fanno sì che vi sia un elevatissimo numero di interventi che viene richiesto alla ambulanze SUEM, al momento disponibili in numero di 4 ma in grado per l’elevata professionalità degli equipaggi di fornire una forma molto avanzata di assistenza  tale da potere risolvere al  domicilio dei pazienti molte delle forme di emergenza, risolvendo direttamente in casa i codici più lievi e od eventualmente preparando il paziente con urgenze all’intervento del medico del 118 ed all’eventuale necessaria ospedalizzazione in Pronto Soccorso: Ed in più a breve, grazie a tecnologie innovative e già ordinate e che sono in fase di attivazione, sarà possibile ai primi intervenuti monitorare tutti i parametri vitali dei pazienti in diretta con sistemi in grado rilevarne la situazione in tempo reale trasmettendola al Pronto Soccorso e ad eventuali Aree Critiche consentendo ai medesimi di arrivare in ospedale venendo accolti conoscendo già la loro situazioni medica e gli interventi necessari da effettuare immediatamente. Un sforzo importante da parte ci ULSS 6 Euganea/Centrale Operativa SUEM/CRI Padova Selvazzano e Croce Verde Padova, in un momento di grave carenza di professionalità mediche per fornire un servizio adeguato di mezzi e attrezzati con i più avanzati sistemi sanitari idonei a trattare i pazienti e personale altamente qualificato e formato per rispondere alla forte domanda di qualità ed urgenza di interventi di persone del territorio; ricordando come sono stati solo a Padova città 24.673 gli interventi annui delle ambulanze nel 2018, raggiungendo quota 92,626 in tutto il comprensorio dell’ULSS Euganea 6 come interventi di emergenza. La Rete di Ambulanze conta su 23 Mezzi d’emergenza disponibili in orari diurni,, delle quali 16 con Infermiere e 6 con Medico a bordo; mentre sono 18 quella attive in orario notturno, con tra esse 10 con a bordo 1 infermiere e sempre 6 con un Medico; con 4 Auto Mediche divise a 2 a 2 in orario diurno e notturno , facendo sì che le ambulanze siano intervenute in tutta la Provincia 67.953 volte nel 2018. La presentazione delle ambulanze a Palazzo Moroni, sede del Comune, ha visto la partecipazione del Sindaco Giordani,, del Direttore Generale rlell’ULSS6 Euganea Domenico Scibetta, del Direttore del CO 118 Andrea Spagna e dei Presidenti della Croce Verde Padova Andrea Franco e di CRI di Padova Giampietro Rupolo e di Selvazzano Ruggero Scomparin

Giordani Croce Rossa Croce Verde 2 1


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *