Le migliori destinazioni per San Valentino 2019

//   8 febbraio 2019   // 0 Commenti

3367-destinazioni-san-valentino

Ormai mancano pochi giorni a San Valentino e non hai ancora deciso dove festeggiarlo in compagnia del tuo partner o della tua partner? Non preoccuparti: clicca qui per approfondire le mete più invitanti che ti aspettano per un viaggio romantico che non riuscirai a dimenticare. Tra le destinazioni San Valentino 2019 più suggestive c’è, per esempio, la Rocca Calascio, una location ideale per chi è alla ricerca di un posto solitario e, proprio per questo motivo, affascinante. Si tratta di un castello situato in Abruzzo, in provincia dell’Aquila, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso. Risalente all’epoca medievale, è stato costruito nel XII secolo e in tempi più recenti è stato scelto come set per le riprese di un film con Rutger Hauer e Michelle Pfeiffer, intitolato Lady Hawke, che non a caso parla di una storia d’amore. 

Cosa fare alla Rocca Calascio

La rocca in sé è un rudere, per quanto conservato in maniera ottimale in seguito a una meticolosa operazione di recupero, ma ciò che vale la pena di visitare è il borgo antico che sovrasta, ubicato al di sotto della torre di guardia. Qui c’è, tra l’altro, il Rifugio della Rocca, con un bar, un ristorante e un albergo diffuso, perfetto per chi ha intenzione di rimanere a dormire. Questo può diventare un nido d’amore unico, perché le sistemazioni, per quanto funzionali e dotate di tutti i comfort che si possano desiderare, sono state ottenute attraverso il restauro dei ruderi antichi. 

Bagno Vignoni

Un’altra delle destinazioni San Valentino 2019 che meritano di essere valutate per una splendida sorpresa alla propria moglie (o al proprio marito) si trova in Val d’Orcia, in territorio toscano: non c’è location più pittoresca, e al tempo stesso più intima, di quella rappresentata dal borgo di Bagno Vignoni, le cui meraviglie derivano dalla presenza di case in pietra costruite intorno a una vasca di acqua termale circondata da un loggiato. Immergersi in questo ambiente vuol dire respirare un’atmosfera di altri tempi, grazie anche alla Piazza delle Sorgenti, che risale al XVI secolo. Per arrivare a Bagno Vignoni occorre dirigersi a San Quirico d’Orcia, di cui è una frazione: si può approfittare di questa occasione, tra l’altro, per intraprendere un cammino lungo la Via Francigena Toscana.

Verona

Può mancare in questa rassegna la città degli innamorati per eccellenza? Ovviamente no, ed ecco che Verona ogni anno regala emozioni a tutte le coppie che la visitano. Una tappa tanto scontata quanto imperdibile è quella alla Casa di Giulietta, dove è presente anche una statua dedicata alla ragazza resa immortale dalla tragedia di William Shakespeare: vietato andarsene di qui senza prima averla toccata, perché si dice porti sfortuna farlo. Al di là delle superstizioni, comunque, la città scaligera è un ricettacolo di bellezze che vale la pena di scoprire, con la chiesa di San Zeno e l’Arena di piazza Bra, ma anche il ponte merlato sul fiume Adige e Castelvecchio. 

Fuori dall’Italia

Non è detto, comunque, che nella scelta delle destinazioni San Valentino 2019 ci si debba limitare solo all’Italia: per chi ha il tempo, la voglia e la possibilità di superare i confini nazionali, una meta da non perdere è Praga, la capitale della Repubblica Ceca. Il suggerimento è quello di dirigersi verso la Città Vecchia per respirare un clima da fiaba, con il Ponte Carlo e l’Orologio Astronomico dotato di carillon che lasciano davvero a bocca aperta. Tanti sono i punti di interesse magici, come la Città Piccola di Mala Strana, costellata di vicoli medievali, o il Vicolo d’Oro, che vide anche soggiornare Franz Kafka. Da non dimenticare il Castello di Praga.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *