Le calzature migliori per fare sport: i modelli più ricercati e come sceglierli

//   25 luglio 2018   // 0 Commenti

corsa

Fare sport è una buona e sana abitudine che tutti noi dovremmo seguire: praticare una qualche attività fisica in maniera regolare infatti, migliora sia lo stato fisico che quello mentale, predisponendo al benessere e aiutando a scaricare lo stress.

Anche d’estate naturalmente si può e si deve fare sport anzi, proprio approfittando delle giornate di sole si possono praticare diverse attività anche all’aria aperta, dal calcio alla bike fino ad arrivare a sport più settoriali come il trekking o il beach volley, legati strettamente alla location in cui vengono praticati.

Certamente però per praticare sport è indispensabile avere l’abbigliamento giusto e, ancor di più, le calzature giuste.

Indossare le scarpe adatte allo sport che si intende praticare è davvero importantissimo: la calzatura non solo protegge il piede dagli urti e dalle micro lesioni che si possono provocare praticando attività fisica, ma permettono di effettuare movimenti più precisi e sicuri.

Ecco dunque che la scelta delle calzature giuste è il primo passo da compiere per chi si vuole affacciare al mondo dello sport per la prima volta, così come per chi lo pratica con regolarità da anni.

Quali sono però le calzature più ricercate nel mondo dello sport e quali sono le caratteristiche che bisogna tenere d’occhio prima di procedere all’acquisto?

Scarpe per lo sport: le più utilizzate e come scegliere quelle perfette

In cima alla lista degli sport più praticati e apprezzati c’è senza dubbio il calcio: esistono diversi negozi scarpe calcio online proprio come Pittarello che propone modelli per tutte le esigenze sportive, sia maschili che femminili.

Le scarpe per praticare calcio devono ovviamente essere dotate di una serie di elementi tecnici come una suola idonea alla tipologia di terreno sul quale si intende giocare, se morbido o più duro, magari in fibra di carbonio per una resistenza maggiore; un materiale naturalmente traspirante e che strizzi l’occhio al design del momento e una misura che sia perfetta per il proprio piede, mai più larga per evitare conseguenze.

Molto diffuso tra gli sport da praticare all’aperto nella bella stagione è il classico jogging, semplice ed economico, ma molto efficace per mantenersi in salute e anche in linea. Per praticare la classica corsa su strada occorrono scarpe da running leggere e resistenti, realizzate in materiali traspiranti, confortevoli e con un buon grado di ammortizzamento degli urti. I modelli più in voga al momento sono quelli bicolor in nuance accese con il giallo, l’arancio e il fucsia.

Anche il tennis è uno sport ampiamente praticato nella bella stagione e, così come tutte le altre attività fisiche, anche questa richiede calzature ad hoc per potersi muovere agevolmente sul campo da gioco.

Le scarpe migliori per giocare a tennis sono indubbiamente quelle che vengono scelte in base al terreno di gioco: esistono infatti modelli adatti per giocare sull’erba, altri perfetti per la terra rossa e altri ancora idonei al cemento.

Dunque, la prima discriminante che porta alla scelta del giusto modello di scarpe da tennis è proprio il terreno di gioco: in genere sono molto apprezzate caratteristiche come suole dall’ottima aderenza, fianchi rinforzati per non rovinare le scarpe durante le scivolate laterali, ottima flessibilità.

Infine, impossibile non citare le calzature da trekking, tra le scarpe da sport più ricercate: per essere perfette queste devono avere un’ottima robustezza e resistenza anche sulla zona della caviglia e la capacità di reggere gli urti con rocce, oltre a mantenere il piede ben fermo senza farlo sentire eccessivamente compresso. Tra le caratteristiche imprescindibili anche un’ottima traspirabilità e impermeabilità, per mantenere il piede asciutto, leggerezza estrema e grande capacità di performance.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *