Lavoro: Vicari, voto Senato su precari è vittoria politica siciliana

//   10 ottobre 2013   // 0 Commenti

simona vicari pdl“Il voto di oggi della Commissione Bilancio del Senato, con il quale sono state poste le premesse per la soluzione dell’annoso problema della proroga dei contratti dei lavoratori precari siciliani, è una vittoria della politica siciliana. Va inoltre fatto un ringraziamento ai colleghi senatori della Commissione ed al presidente Antonio Azzollini per il grande lavoro profuso in queste settimane. Le norme fino ad oggi consentivano alle Regioni a Statuto speciale ed ai loro Enti territoriali, attraverso risorse recuperate con piani di riduzione e razionalizzazione della spesa, di prorogare i rapporti di lavoro a tempo determinato derogando sia ai tetti di spesa previsti per tali contratti e sia al divieto di proroga per quegli enti che avevano un rapporto personale/spesa corrente superiore al 50 per cento. Adesso con questo voto si chiarisce che le risorse della Regione, utilizzate per finalità di proroga, non saranno incluse nel calcolo della spesa del personale di ciascun Ente. Un chiarimento importante e che soprattutto non comporterà oneri aggiuntivi a carico del bilancio statale. Si tratta di un passo fondamentale frutto di un impegno corale che ha visto attivi il governo, la maggioranza in Senato e le istituzioni regionali. Sono circa 20mila i precari in Sicilia che da tempo attendevano risposte che non fossero le solite promesse o semplici dichiarazioni di buoni propositi. Adesso concretamente diamo una speranza a tantissimi giovani precari siciliani della Pubblica Amministrazione, che da anni vivono nell’incertezza. Ed in un momento di così acuta sofferenza economica questo voto non può che essere salutato con grande soddisfazione. Adesso però ci attendono altre importanti sfide per continuare lungo la strada del rilancio della nostra Regione. Sfide alle quali bisognerà rispondere con la stessa determinazione dimostrata finora, perché tutti i siciliani ormai si attendono fatti e non slogan”. Lo ha dichiarato la senatrice Simona Vicari, sottosegretario allo Sviluppo Economico.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *