La vera Democrazia partecipativa festeggiata a Pistoia, grazie a IDEA POPOLO E LIBERTA’

//   3 ottobre 2017   // 0 Commenti

Il Senatore Giovanardi e il Senatore Quagliariello a Pistoia, ospiti del Mcl e di alcuni eletti al nuovo Consiglio Comunale di Pistoia.
IMG 20171001 WA01143Il 28 settembre 2017 al Circolo MCL “San Biagio” i fondatori del Movimento del Centro Destra, Idea Popolo e Liberta’, Sen. Carlo Giovanardi e Sen. Gaetano Quagliariello, insieme al referente regionale Prof. Franco Banchi, hanno festeggiato la vittoria alle recenti elezioni amministrative che, dopo 72 anni, hanno sentenziato il cambiamento e la sconfitta del centro-sinistra al Comune di Pistoia.
Una numerosa partecipazione d’iscritti e simpatizzanti ha fatto sussultare le mura del circolo per il rinnovato ritrovamento del giusto fare politico, cui il confronto tra vertice e base e’ fondamentale per la salute della democrazia.

Dopo la caduta della prima repubblica, la distruzione delle sezioni territoriali dei partiti a cura di Veltroni ed anche di Berlusconi, si e’ creato un vuoto di collegamento tra gli eletti e gli elettori che ha generato mostruose distorsioni, come la recente Legge per la quale, un qualsiasi amministratore “sospettato” di essere in odore di Mafia, per decreto dell’autorità giudiziaria, si puo’ vedere confiscati tutti i suoi beni prima che si sia celebrato un regolare processo. Il malcapitato per difendersi dovra’ chiedere l’elemosina, o in alternativa per la gioia dei suoi avversari “suicidarsi”. Le Leggi, se maturate in un democratico confronto tra base e vertice non generano mostruosità inenarrabili.

Entrambi i Senatori hanno ribadito con forza che quanto fatto dal Movimento IDEA con oltre 50 congressi locali in Italia, per le elezioni dei dirigenti del Partito, dovrebbe essere per tutti i partiti quel sigillo di garanzia della liberta’, della democrazia, della vera tutela dei diritti dei cittadini. Non ci può essere democrazia in alternativa, ma solo deriva autoritaria mascherata dalla parola Democrazia.

L’attualita’ di Pistoia vede una grande crisi economica generata anche dalla mala politica. La sfida del nuovo Centro Destra alla guida della città e’ questa. IDEA col suo sistema di democrazia partecipativa diretta vorrebbe proprio essere la chiave per le soluzioni dei problemi.
Parlando dello scenario politico nazionale futuro, il Sen Quagliariello ha con decisione ribadito il concetto che saranno accettate alleanze, ma su programmi chiari anteriori alle elezioni politiche che si terranno nei prossimi mesi. In caso diverso “Idea” non assoggettera’ la propria ricchezza di donne e uomini liberi, alle logiche distorte dei “palazzinari”. “Idea” e’ adesso un movimento Politico e di Pensiero nel centro destra che risplende di luce propria perché l’ultimo degli iscritti e’ un pari alla grande tavolata degli amici di Pistoia.

IMG 20171001 WA01501

Da sx Giovanardi, Bojola, Quagliariello, Banchi


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *