Sonno politico o malcelata corruzione?

//   16 febbraio 2012   // 0 Commenti

lusi margherita

Si dice che “mal voluto non e’ mai troppo” quando alcuni fanno riferimento al sonno politico di molti come causa dei mostri che ora tutto divorano, ma mi domando quanto questo sia vero. Mi disse un compagno di Rifondazione Comunista che nel suo partito vi fu una epurazione fatta di espulsioni seguite da altre epurazioni fatte sempre di espulsioni… Mi disse una compagna del PCI che Veltroni segno’ la fine della partecipazione al partito della base… Mi disse un dirigente del Pdl che gli incontri all’interno del partito sono una chimera… Insomma da questo quadro mi pare che chi abbia avuto spirito d’impegnarsi sia stato segato e allora il detto perde valore. Ma se e’ vera l’ultima considerazione mi domando quale occulta organizzazione ben radicata e ramificata ha gestito tutte le cose cosi’? E se non vi e’ intelligenza cosa c’e'? Il dominio della imbecillita’? Non trovo risposte a queste domande e quindi chiudo gli interrogativi. Appare evidente che il suono delle campane richiamano alla gioia o al lutto e certo quindi che farsi delle domande troverenno delle risposte. Comunque dispiace vedere il dominus appartenere a un Lusi che irritato dell’espulsione dice di subire una prepotenza. Ma e’ divertente il silenzio del PD sul Lusi. Rutelli detto “er piacione” dice che di Lusi aveva piena fiducia, eppure mi pare fra le righe di avere letto una dichiarazione di Lusi che sostanzialmente dice: “Non parlo”. Dal recente attacco che Rutelli ha fatto al PD mi pare che il nervosismo sia di pressione salito. Come a dire: “Chi mai ha osato toccarci? Che gioco fate voi che siete sporchi come me?” Impressione? Me lo auguro! Certo che non e’ un bello spettacolo questo squallido andare delle cose unito alla strafottenza di chi dice pur non dicendolo “tanto noi siamo il potere e voi nulla potete fare se non che purtroppo capire un po’ perche’ tanto più’ di tanto non capirete”. Un deputato del PDL che fu arrestato, un altro ancora arrestato ecc… Per forza volevano togliere le intercettazioni! Per i c…i loro!


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *