La politica non blocchi Gal “Terre del Primitivo”

//   8 febbraio 2012   // 0 Commenti

gal terre del primitivo

Il GalTerre del Primitivo” è l’unica struttura pubblico-privata del versante orientale della provincia di Taranto in grado di incentivare lo sviluppo turistico dell’area, dando supporto concreto ai progetti di soggetti già presenti sul mercato ed ai neo imprenditori. Ad oggi il Gal ha ammesso a finanziamento 53 progetti, contribuendo ad elevare l’offerta turistica di un territorio ricco di potenzialità, purtroppo non a pieno valorizzate.
Le recenti polemiche su l’attività dell’organizzazione, alla quale fanno riferimento 11 comuni del territorio e 40 soggetti tra imprese ed associazioni, mette in ombra un percorso costellato da azioni positive ed obiettivi concreti, e realizzato al di fuori delle logiche e delle spinte politiche che purtroppo hanno contribuito in questi anni ad ingessare lo sviluppo del territorio. Un percorso realizzato, nell’interesse del territorio, grazie all’impegno costante dello staff operativo del Gal, guidato con competenza dalla direttrice, Rita Mazzolani, ed con l’indiscussa passione dal presidente, Ernesto Soloperto.
I risultati conseguiti in questi anni rappresentano un patrimonio da tutelare e salvaguardare, ed un esempio da seguire in funzione di altri importanti obiettivi. Sarebbe un grave errore se ora si mettesse in discussione la qualità ed il livello dell’attività del GAL per dare spazio a polemiche strumentali di gruppi politici – come il PD nell’ultimo Consiglio comunale di Manduria- che, sotto l’egida dell’operazione trasparenza, si stessero attivando per azzerare tutto e creare le condizioni per avanzare pretese che nulla hanno a che vedere con la mission del GAL.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *