La Juventus tifa Catania e si ritrova prima in classifica.

//   26 ottobre 2011   // 0 Commenti

Il minuto di raccoglimento in serie A. Il minuto di raccoglimento in serie A, prima di Genoa-Roma per le vittime dell'alluvione in Liguria e Toscana

Interessante turno infrasettimanale quello della 9^ giornata del campionato di serie A. Le partite iniziano con un minuto di silenzio dedicato alle vittime della alluvione in  Liguria e Toscana.La Juventus,  vittoriosa nell’anticipo di ieri sera contro la Fiorentina, 2-1, si ritrova a tifare per il Catania, che in trasferta si scontra con la Lazio di Reja.

raccoglimento 300x225

Il minuto di raccoglimento in serie A.

 

Alla fine della serata ringrazia il catanese  Bergessio, che pareggia il gol laziale, 1 a 1,  e regala alla Juventus la testa della classifica di serie A. Mentre  la Lazio non riesce ad andare oltre al pareggio casalingo, l’ Udinese, che fino all’inizio  della nona giornata di serie A era leader della classifica, esce  sconfitta e forse ridimensionata dalla gara a Napoli. Nocerino, alla ricerca di un posto nella Nazionale di Prandelli , guida il Milan nel 4 a 1 al Parma, realizzando una tripletta. Proprio come Boateng nel precedente turno. La sempre altalenante Inter non riesce ad andare oltre al pareggio per 1 a 1 a Bergamo contro l’Atalanta, grazie anche a Castellazzi che  para un rigore nel finale di partita. Un’ Atalanta sempre di piu’ sorprendente, che sarebbe seconda in classifica, con Lazio e Udinese, senza i punti di penalizzazione.  La Roma torna sconfitta dalla trasferta con il Genoa, mentre pareggiano Cesena e Cagliari e anche Novara e Siena.

 
Risultati:Atalanta-Inter 1-1 (Sneijder; Denis); Cesena-Cagliari 1-1 (Nene’; Candreva; entrambi su rigore); Chievo-Bologna 0-1 (Acquafresca); Genoa-Roma 2-1 (Jankovic; Borini; Kucka); Lazio-Catania 1-1 (Klose; Bergessio); Milan-Parma 4-1 (Nocerino, Nocerino, Ibrahimovic; Giovinco; Nocerino); Napoli-Udinese 2-0 (Lavezzi, Maggio); Novara-Siena 1-1 (Calaio’; Gemiti).

Ieri l’anticipo Juventus-Fiorentina 2-1; domani il posticipo Palermo-Lecce.

Classifica:Juve punti 16, Udinese e Lazio 15, Napoli e Milan 14, Cagliari 13, Genoa, 12, Roma e Catania 11, Palermo e Siena 10, Fiorentina, Siena, Atalanta, Chievo e Parma 9, Inter 8, Bologna, 7, Novara 6, Lecce 4, Cesena 3              (Palermo e Lecce una partita in meno)


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *