L’8 maggio i premi Aidr per la trasparenza e l’etica nella P.a.

//   7 maggio 2019   // 0 Commenti

foto-edizione-2018

Si terrà mercoledì 8 maggio, alle ore 18, presso le Scuderie del Quirinale, la consegna del “Premio nazionale Aidr per la diffusione della trasparenza e dell’etica nella Pubblica amministrazione”. L’iniziativa, giunta alla seconda edizione, è promossa dall’Associazione italian digital revolution (www.aidr.it) e ha lo scopo di prevenire e contrastare l’illegalità nella P.a., attraverso la crescita della cultura digitale nel Paese e nel rispetto dei principi di legalità, di trasparenza e di responsabilità sociale.

Il premio. Il premio è conferito annualmente alle prime tredici Pubbliche amministrazioni centrali e locali che si sono contraddistinte per aver messo in atto concrete azioni di innovazione tecnologica, accessibilità, trasparenza amministrativa e contrasto alla corruzione. La loro selezione avviene attraverso l’azione di un software dedicato, realizzato per la parte di analisi trasparenza e anticorruzione dalla Tecnoter mentre per la parte analisi social dalla Resi entrambi partner dell’Aidr, che verifica la presenza dei requisiti previsti dal regolamento, interroga i siti web ed assegna un tasso percentuale di copertura. Il coordinamento esecutivo delle attività è assicurato da un Comitato tecnico-scientifico, composto da esperti di chiara fama ed esperienza sui temi della legalità e trasparenza, presieduto dal professor Vincenzo Scotti.

Le categorie. Tredici le categorie di enti individuate: un Comune fino a 5.000 abitanti; un Comune compreso tra 5.001 e 20.000 abitanti; un Comune con oltre 20.001 abitanti; un’amministrazione provinciale; una Regione; una pubblica amministrazione centrale da individuare tra ministeri, agenzie fiscali e presidenza del Consiglio dei ministri; un ente di previdenza; un’Azienda sanitaria locale; un ente di ricerca; una Camera di Commercio; un’azienda ospedaliera; una università; una tra le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. Inoltre, verranno attribuiti due riconoscimenti speciali: “Premio Aidr per la diffusione opendata nella P.A.” e “Premio Aidr per la diffusione della comunicazione social nella P.A.”.

Foto edizione 2018Foto 2 edizione 2018


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *