Jim Porto in concerto al Piper Club di Roma

//   27 marzo 2012   // 0 Commenti

Jim PortoContinuano al Piper Club, il 12 aprile, le serate “Valeu” all’insegna dei suoni e sapori brasiliani, questa volta con un protagonista d’eccezione: Jim Porto.

Per l’occasione, il più grande esponente di jazz samba, si presenterà in versione live con 7 musicisti, per regalare al pubblico un vero e proprio evento speciale che unisce samba, funky e jazz per una serata unica che sposa i tanti colori della musica.

Il tutto per una festa inedita: due ore di musica, suoni, sapori e colori per una proposta musicale imperdibile che conferma la qualità delle serate Valeu nel contesto capitolino.

Caetano Veloso, Gilberto Gil, Milton Nascimiento, sono solo alcuni dei grandi nomi internazionali con cui ha lavorato Jim Porto, uno dei più rappresentativi musicisti brasiliani, in grado di proporre intense sessioni musicali ricche di sfumature e atmosfere d’impatto.

Non solo Brasile. Jim Porto, nella sua carriera ultratrentennale, vanta anche collaborazioni con  i grandi del jazz, tra cui Roberto Gatto, unendo le sonorità e dando vita a commistioni artistiche di matrice cosmopolita e assolutamente contaminate.

Dal pianoforte classico, passando dalla samba e la bossanova, fino ad arrivare al jazz. Di tutti questi passaggi ed esperienze musicali risente la musica di Jim che per il suo ultimo lavoro, Live at The Blue Note, edito Rai Trade, insieme al suo trio ha visto la collaborazione di virtuosi musicisti tra cui Fabrizio Bosso alla tromba e Michele Ascolese alle chitarre.

Jim Porto, oltre a essersi guadagnato il podio di massimo esponente del Jazz Samba, ha capacità live incredibili, in grado di coinvolgere in ritmi e sonorità fuori dal comune anche i pubblici meno preparati al genere, trasformando ogni sua esibizione dal vivo in una vera e propria festa.

Una festa sarà infatti la serata evento al Piper Club il 12 aprile che prosegue così la sua programmazione dedicata alla cultura brasiliana che, dopo il successo di Rosalia De Souza, ripropone il format vincente “Valeu” e porta sul palcoscenico Jim Porto.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *