Italia: cambia la mobilità. Boom noleggio lungo termine

//   29 giugno 2015   // 0 Commenti

autonoleggioE’ in corso in Italia una importante rivoluzione nel mercato della mobilità. Cambia il concetto della mobilità urbana ed extraurbana che diventa sempre più sostenibile: aumenta l’uso di mezzi di trasporto pubblico, decolla il car sharing e stupiscono gli effetti del noleggio lungo termine.

Sì l’auto non si acquista ma si noleggia ed il mercato automobilistico ha una netta ripresa dovuta proprio alle flotte aziendali noleggio lungo termine.

Sembrava impossibile che il mercato automobilistico italiano uscisse dall’impasse invece con gli investimenti sulle agenzie di nolo tutto è cambiato.

L’attuale congiuntura economica ha stimolato il cittadino a prediligere una vettura che non prevede una somma importante come l’acquisto ed è per questo che si si sposta sulle soluzioni noleggio lungo termine.

Intanto però il mutamento delle esigenze di mobilità si sono verificate sopratutto per alcuni motivi:

  • maggiore diffusione zone traffico e parcheggio limitato (centri storici, centri cittadini)
  • aumento del ticket parcheggio

 

Se all’acquisto, alle assicurazioni, alla tassa di possesso, alle spese carburanti, ai ticket autostrada e quelli parcheggio si aggiunge la burocrazia che consente l’ingresso delle vetture in una ztl essere proprietari di una vettura diventa un vero e proprio peso economico sua per i cittadini privati che per professionisti ed aziende ed allora ecco che di buon grado gli italiani sperimentano le pratiche soluzioni proposte dalle agenzie di nolo auto. Una soluzione che è stata così gradita tanto è che l’Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici detta anche Aniasa ha potuto rilevare che per il 2014 il noleggio lungo termine insieme a quello a breve termine avrebbe unfatturato interessante che pare superi i 5,2 miliardi di euro e se non bastano i dati economici nel rapporto si legge che circa 700mila sono i veicoli a noleggio in circolazione in Italia: una immensa flotta.

 

I successi del noleggio lungo termine poi sono stati rinnovati anche nel 2015 e,  se non si è in grado di fare una stima delle auto flotta noleggio lungo termine in strada sino a giugno 2015, si può ben affermare che durante i primi tre mesi del 2015 la crescita si è rafforzata, il fatturato è cresciuto del 5,3% rispetto allo stesso periodo del 2014,  ci sarebbero state ben 18mila immatricolazioni per auto che hanno arricchito ed innovato le flotte delle agenzie dedite ad offrire servizio noleggio lungo termine.

Gli acquisti e le immatricolazioni per mettere su strada auto da dedicare alla flotta noleggio lungo termine sono diventate importanti per il comparto automobilistico italiano infatti si è finalmente usciti dalla crisi che da anni piagheva il settore.

Le soluzioni noleggio lungo termine piacciono per le proposte ed il parco auto, infatti non di rado si posso scegliere a rate mensili irrisorie auto appena uscite dalle carrozzerie di rinomate case automobilistiche ed è cosa nota: agli italiani l’auto nuova e fiammante non può mancare.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *