Informazione, Domenico Naccari sul caso Sky tg24: “Calabria tagliata fuori dall’informazione nazionale”

//   30 luglio 2012   // 0 Commenti

domenico naccari“Con la decisione di Skytg24 di tagliare senza alcun criterio l’unica corrispondenza della Calabria, la regione viene ancora una volta penalizzata nel panorama dell’informazione nazionale”. Lo afferma l’on. Domenico Naccari, delegato ai rapporti con le comunità regionali del sindaco di Roma, Gianni Alemanno. “Una decisione avventata e forse un po’ miope – aggiunge – che la dice tutta sulla considerazione che i poteri mediatici nutrono nei confronti della nostra regione; una terra di frontiera dove si producono in abbondanza fatti che andrebbero testimoniati con gli occhi di chi vive il territorio e raccontati secondo una deontologia professionale che troppo spesso viene sacrificata sull’altare della superficialità e dei “supermercati” della notizia. Una buona informazione, non dovrebbe prescindere dall’impiego di professionalità locali, capaci e competenti. Tanto più in una regione che, per gli elevati livelli di criminalità, avrebbe bisogno di riflettori accesi 24 ore su 24. Nell’esprimere solidarietà alla giornalista Manuela Iatì, una professionista capace che paga il prezzo più alto in termini individuali, invito SkyTg24 a tornare sui suoi passi nel rispetto della nostra regione, soprattutto delle migliaia di abbonati calabresi a Sky che – conclude il delegato del sindaco Alemanno - rivendicano una informazione vera, libera e incondizionata. Sebbene sia un’azienda privata, Sky non può lasciare “scoperto” un territorio importante come il nostro”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *