Incredibile vergogna nazionale! I nostri mille parlamentari hanno chiesto ed ottenuto un aumento!

//   31 agosto 2011   // 2 Commenti

parlamento_soldi--400x300

Forse gran parte dell’opinione pubblica italiana non ha ancora saputo l’incredibile notizia, un dato vergognoso, decretato in un momento in cui tutti gli italiani sono chiamati al sacrificio di contribuire alla manovra imposta dal governo per reperire subito oltre 40 miliardi per evitare il tracollo (e altri 48 entro il 2013). In totale dunque 87 miliardi, per trovare i quali sono stati tassati anche i piccioni di Piazza San Marco, quindi anche gli 8 milioni di poveri e di semipoveri.

Ebbene, come tutti sappiamo, media e opinione pubblica abbiamo implorato le odiate caste, politica e burocratica, di sottoporsi volontariamente al taglio, quindi alla riduzione delle loro rilevanti rendite immeritate, stipendi notevoli e altrettanto notevoli, assurdi, dissipatori, quanto immeritati privilegi.

I nostri Parlamentari, i più numerosi di tutto il mondo democratico e i più retribuiti, che avrebbero dovuto fare a gara, non hanno dato un centesimo per contribuire a salvarci dal fallimento cui andiamo incontro proprio per colpa di lor signori, non hanno voluto rinunciare ad alcun privilegio, e tanto meno hanno sentito il dovere di destinare una sia pur adeguata quanto minima percentuale dei privilegi di cui abbondantemente godono. Ma hanno deciso tutti, all’unisono, di proporsi un aumento retributivo di 1135 euro al mese (circa la paga mensile netta di un metalmeccanico). L’operazione è stata effettuata nel più generale e blindato riserbo della Camera. Alla nostra domanda del perché la notizia non sia stata diffusa, i delegati hanno risposto “perché il sistema informatizzato di gestione contabile dei dati adottato dalla Camera, non consente di estrarre le informazioni richieste”. Certe notizie le introducono negli organi preposti solo con la vasellina od altro adeguato unguento .Quindi l’istituzione parlamentare, intendeva tenere assolutamente riservata la vergognosa, sconcia, incredibile notizia stante il drammatico e penoso momento in cui viviamo, al fine di evitare inevitabili commenti offensivi, che l’opinione pubblica tutta sbalordita avrebbe riversato a valanga su lor signori tutti i parlamentari, ma offende la dignità di milioni di lavoratori, moltissimi dei quali con quella somma debbono viverci con la famiglia per un mese.

Attenzione, l’aumento per lo stesso importo viene automaticamente anche a tutti i consiglieri regionali.

La gente è stanca di questa classe politica indegna di rappresentare il popolo italiano, il quale quasi sicuramente un giorno perderà la pazienza sollevandosi contro codesti rappresentanti inqualificabili che si nascondono per concedersi quell’immeritato aumento nel momento in cui gli organi  rappresentativi e responsabili di Stato chiedono l’elemosina anche alla povera gente per raggranellare il denaro indispensabile per non decretare il nostro fallimento (causato dai politici).

Il nostro giornale, tramite i Presidenti delle due Camere vorrebbe inoltrare a tutti i parlamentari (senatori e deputati) il disprezzo del nostro giornale, e per delega quello dei nostri lettori, quindi del popolo italiano che sta urlando per ogni dove la sua adeguata invettiva: “Vergognatevi, andate a lavorare!”


Articoli simili:

2 COMMENTS

  1. By rosa, 20 ottobre 2017

    che razza di ladroni… senza parole

    Rispondi
  2. By Qelsi, 20 ottobre 2017

    Scusi, se questa notizia è così segreta, come ha fatto ad ottenerla?
    E a parte le sue parole di accusa, in che modo conta di provare ciò che dice? Io credo che ci si sia fatti prendere un po troppo la mano e che la demagogia in italia abbia terreno fin troppo facile.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *