Rimini, oggi è il giorno del Palas

//   15 ottobre 2011   // 0 Commenti

palacongressi rimini inaugurazione

Rimini – Quattro anni di lavori, un investimento di 117 milioni di euro, un’infinità di discussioni e scontri politici. Con il taglio del nastro delle ore 17, viene inaugurato ufficialmente oggi il nuovo Palacongressi di Rimini, costruito nell’area del vecchio polo fieristico. Presenti alla cerimonia,  il ministro del Turismo Michela Brambilla, il presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani, il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni, il sindaco Andrea Gnassi e il progettista del Palas, il prof. Wolkwin Marg. Insieme a loro,  300 operatori italiani ed esteri del mondo della meeting industry fra cui Paolo Zona (Presidente di Federcongressi), Patrick Hoffnung (direttore generale del Convention Bureau Italia), Edgar Hirt (Presidente AIPC – Association Internationale des Palais des Congrès). Dopo la benedizione di Monsignor Francesco Lambiasi, vescovo di Rimini, l’inaugurazione proseguirà fino allo scoppiettante atto finale dei fuochi d’artificio previsti per le ore 22.30. Domani, invece, il Palacongressi sarà aperto al pubblico.

I numeri del nuovo Palacongressi di Rimini

39 sale, 9.000 sedute su un’area di 38000 mq valutati 16 milioni di euro. Sono questi i numeri del nuovo centro congressi riminese, realizzato dalla Società del Palazzo dei Congressi, presieduta da Lorenzo Cagnoni e controllata da Camera di Commercio, Provincia e Comune di Rimini. Il neonato Palacongressi, la cui progettazione è firmata dall’architetto Volkwin Marg dello Studio GMP di Amburgo, uno tra le 15 maggiori ‘firme’ globali dell’architettura contemporanea mondiale, è la più grande opera costruita ex novo nel nostro Paese per l’organizzazione di congressi, oltre ad essere tra le più imponenti d’Europa, unica per originalità strutturale, dotazioni tecnologiche, relazione e richiamo al territorio.
Dunque, quattro anni dopo la posa della prima pietra (27 settembre 2007), dopo innumerevoli rinvii e ‘battaglie’, il nuovo Palacongressi di Rimini apre i battenti, pronto a diventare uno dei più potenti volani economici a disposizione dell’economia turistica locale.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *