In viaggio con Fido

//   15 marzo 2012   // 0 Commenti

klass hotel cani

Viaggiare sì…ma con il nostro amico a 4 zampe. Perché un amico non si lascia a casa: ci rimarrebbe troppo male!
Oggi partire con Fido non è più un problema esistendo locations turistiche ben liete di ospitare i nostri animali,dagli Hotels ai Campings dagli Agriturismo ai Bed and Breakfast: basta informarsi tramite Internet o con le riviste specializzate.
La disinformazione può creare dei mostri, Non solo si lascia a casa Fido, ma a volte proprio con l’approssimarsi delle vacanze, alcuni proprietari irresponsabili abbandonano il proprio cane.
Disperdere un cane è gravissimo non solo perché lo stesso va a soffrire essendo un animale senziente, ma può essere pericoloso anche per l’uomo, potendo provocare tra l’altro incidenti stradali .
Informarsi aiuta a vivere meglio, anche per i mezzi di trasporto perché non tutti i treni ospitano gli animali da compagnia, la nave va prenotata per tempo. Stesso discorso per l’aereo che permette il viaggio di Fido in cabina se non supera gli 8 chili; e, infine, l’auto che deve avere lo spazio dedicato di protezione.
Al riguardo, c’è da dire che il 20 % dei nostri cani soffre di mal d’auto con sintomi che vanno dal nervosismo all’ipersalivazione fino ad arrivare al vomito. Anche in questo caso abbiamo la soluzione,una grande novità: esiste in commercio una compressa che, se somministrata un’ora prima della partenza ,consente al cane di viaggiare tranquillamente, senza nessuno dei sintomi appena ricordati. Il principio attivo è il “Maropitant Citrato Monoidrato”: chiedetelo al vostro Medico Veterinario di fiducia. E da oggi non avrete più scuse per non portarvi dietro Fido.

 

Coccia 1 2 300x199

*Medico Veterinario, è nato e vive a Roma. E’ delegato del Sindaco Gianni Alemanno per la Sanità Animale ed è vice-presidente del Bioparco della Capitale.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *