Immigrazione: Roma dedica un mese di eventi all’Albania

//   3 febbraio 2012   // 0 Commenti

il paese di fronte

Tanti i modi attraverso i quali si racconteranno i momenti più importanti dello Stato albanese, i legami profondi fra l’Italia e l’Albania, l’integrazione della grande comunità presente oggi in Italia, senza dimenticare il contributo degli arbereshe nella storia dei due stati.

Dal 4 febbraio al 3 marzo 2012, si potrà visitare la mostra multimediale degli artisti albanesi Alfred Mirashi (Milot), Agim Sulaj, Arta Ngucaj & Arben Beqiraj, Frederik Ivanaj, Armand Xhomo, Orenada Dhimitri, Anila Zajmi-Katanolli, Parlind Prelashi, Gëzim Mehmeti, Anila N. Zajmi, Alban Berberi, Anxhela Hoxhalli e Lori Lako, Xhovalin Delia, Albert Dedja, Agim Hajzëri, Anila Shapalaku, tutti quanti “figli delle aquile del Paese di fronte”.

Durante tutti gli weekend dal 4 febbraio fino al 3 marzo, grazie ai convegni sulla storia, sulla comunità degli albanesi di oggi e di ieri, sul turismo in Albania, grazie alla proiezione di film e alla bella musica,  il Museo della Civiltà Romana diventerà un punto di incontro di albanesi e italiani.

Per maggiori informazioni sul programma e’ possibile consultare il sito: www.museociviltaromana.it


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *