Il Salone di Genova celebra i 150 anni dell’Unità

//   3 ottobre 2011   // 0 Commenti

mostra 150 italia salone di genovaCon il taglio del nastro di ieri mattina, il 51° Salone di Genova, la più importante kermesse mondiale del settore nautico in corso fino al 9 ottobre nel capoluogo ligure, celebra il 150° dell’Unità d’Italia con una mostra allestita all’interno del quartiere fieristico.
Un’idea, quella della mostra celebrativa, scaturita con naturalezza e spontaneità nella città che dallo scoglio di Quarto ha dato il via all’epopea dei Mille di Garibaldi. Un viaggio alla scoperta delle suggestioni, creazioni ed emozioni di 150 anni di grandi imprese per mare partite da qui, da una città che ha fatto del legame con la nautica la sua stessa storia. Antica Repubblica marinara e potenza del Mediterraneo, Genova ha infatti dato linfa vitale alla nautica italiana con la sua scuola di grandi maestri d’ascia, una tradizione che arriva fino alle creazioni di oggi, riconosciute eccellenze mondiali.
Nella mostra è possibile ammirare archivi video e foto reperiti dalla Fondazione Ansaldo, dall’Istituto Mazziniano – Museo del Risorgimento di Genova, dall’archivio Paolo Piccione, dall’archivio Onorio Marengo, dal Museo dell’Accademia Ligustica di Belle Arti e da importanti cantieri nautici: Apreamare, Fiart Mare, Rio Yacht, Riva e San Lorenzo. La progettazione architettonica e la direzione artistica della mostra sono dell’architetto Giorgio Oikonomoy, l’inquadramento storico è stato curato dal prof. Ferdinando Fasce, la regia video e l’elaborazione fotografica sono di Alessandro Zunino.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *