Il primo, vero derby di Serie A

//   3 novembre 2012   // 0 Commenti

Juventus-Inter

Inizia oggi, sabato 3 novembre 2012, l’ 11° giornata di Serie A. L’anticipo pomeridiano (ore 18:00) sarà quello tra Milan e Chievo mentre il sabato sera vedrà protagoniste Juventus ed Inter, difronte per il primo, vero derby di Serie A: il derby d’Italia.

Scopriamo insieme un po’ di statistiche e proviamo quindi a pronosticare l’esito di questi due match di giornata…

MILAN-CHIEVO (ore 18:00):

Partita già decisa, almeno sulla carta, a guardare quote e statistiche: se le prime individuano come favoriti i padroni di casa (1.45) le seconde vedono il Chievo (oggi a quota 7.00) praticamente senza successi al San Siro. Negli ultimi 11 scontri diretti, infatti, il Milan ha sempre battuto la compagine clivense: una statistica davvero poco esaltante per i gialloblu di Corini, pur reduci da una vittoria in campionato (2-0 al Pescara). Il Milan, invece, ha vinto soltanto una delle sue ultime 5 gare, dovendo sudare fin troppo per il misero punto ottenuto in Sicilia (2-2 a Palermo). El Shaarawy si è ancora una volta dimostrato il migliore in campo, raggiungendo la vetta solitaria nella classifica dei cannonieri del campionato, ora con 7 reti all’attivo; Montolivo sembra in costante miglioramento mentre Pato non è nemmeno al 50% delle sue potenzialità: l’unica nota veramente positiva resta quindi l’ottima performance di Bojan. Il Chievo d’altra parte arriva al San Siro esaltato addirittura da un possibile sorpasso proprio a scapito dei rossoneri, distanti soltanto un punto in classifica: Corini potrebbe schierare nuovamente il “tridente” Luciano-Therau-Pallissier. Il Chievo si difende abbastanza decentemente, come ha dimostrato nello scorso week-end al San Paolo (1-0 a Napoli) e l’under pare dunque una scelta ragionevole, in lavagna a quota 1.80. Il Milan, tuttavia, resta il logico favorito ed i risultati più probabili sono dunque l’ 1-0 ed il 2-0, rispettivamente a quota 6.00 e quota 6.50.

JUVENTUS-INTER (ore 20:45)

Non ci poteva essere miglior vigilia per il sabato sera…che due vittorie, sia per la Juventus (2-1 al Bologna) che per l’Inter (3-2 alla Sampdoria). Il derby d’Italia vedrà così contrapposte non solo due società/tifoserie da sempre rivali, ma anche la prima e la seconda forza in campionato, almeno secondo l’attuale classifica. La Juventus ha faticato, e non poco, mercoledì in casa contro gli emiliani, con il goal-vittoria che è giunto a pochi secondi dal triplice fischio; a sua discolpa, però, va detto che quella più che la Juventus pareva la panchina bianconera, visto il massiccio turn-over applicato dalla “triade” di allenatori. L’Inter, invece, non ha fatto troppi calcoli e, schierando contemporaneamente sia Palacio che Cassano e Milito, potrebbe risentirne stasera a Torino. La Juventus è ormai imbattuta da troppe partite consecutive ed in caso dovesse superare illesa anche l’ostacolo Inter…la sua striscia positiva arriverebbe alla cifra record di 50 partite senza conoscere sconfitta! L’Inter, tuttavia, è reduce da un periodo in cui tutto sembra girare al meglio: lo confermano le 8 vittorie di fila accumulate tra campionato e competizioni europee, nelle quali invece la Juventus stenta ancora a decollare. L’ultima vittoria dell’Inter sul campo della Juventus in campionato risale al lontano 2005 (0-1): successivamente l’Inter ha espugnato Torino soltanto in Coppa Italia nel 2008 (2-3). I bookmakers sono abbastanza convinti che la Juventus continuerà a non perdere, ma la quota dell’ Inter (4.75) ci obbliga ad una riflessione: se nemmeno l’Inter, 2° in campionato e reduce da 4 vittorie consecutive in trasferta, riesce ad espugnare lo Juventus Stadium…dovremmo davvero pensare che sia impossibile vincere in casa della “vecchia signora”?! No, nessuno vuole crederci. Forse neanche agli juventini piacerebbe sapere che le loro partite casalinghe hanno già un risultato ed una vincente…senza nessuna possibilità di colpi di scena, di sorprese, di un “2″ in schedina….almeno una volta l’anno!!! Paradosso, quest’ultimo, che descrive bene l’atmosfera che si respira a Torino: la Juventus ha tutta la pressione sulle sue spalle e dovrà anche pensare a gestire le energie dei suoi migliori uomini in vista del ritorno di Champions League, previsto mercoledì prossimo contro il Nordjsaelland; l’Inter, invece, non avrà di queste preoccupazioni (avendo già 7 punti ed il primato nel suo girone di Europa League) e giocherà con lo sfavore del pronostico ma sulle ali dell’entusiasmo, consapevole di non avere quasi niente da perdere e di poter quindi giocare a carte scoperte…magari ancora con il temibile tridente italo-argentino. In conclusione: sulla Juventus avremo tantissime altre possibilità di scommettere, ma, anche per riaprire un campionato che altrimenti potrebbe somigliare già ad un dejavù, oggi crediamo in questa Inter non imbattibile, ma comunque vincente…a quota 4.75! Se l’ 1-2 paga già bene a 14.00, per l’ 1-3 basta invertire l’ordine delle cifre…quota 41.00!!!

Buon derby a tutti!


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *